Home Calcio Valentina Giacinti, chi è l'attaccante della nazionale femminile di calcio

Valentina Giacinti, chi è l'attaccante della nazionale femminile di calcio

CONDIVIDI
Valentina Giacinti, chi è l'attaccante della nazionale femminile di calcio
Valentina Giacinti, chi è l’attaccante della nazionale femminile di calcio

Valentina Giacinti, ecco chi è la stella dell’Italia

Valentina Giacinti è una delle stelle dell’Italia femminile, impegnata in queste settimane ai mondiali di calcio in corso in Francia. Una delle giocatrici più giovani alla corta del ct Milena Bertolini, allo stesso tempo una delle più prolifiche in circolazione e una delle più amate dal grande pubblico per la sua grande generosità in campo.
Nata nel 1994, ha imparato ad amare il pallone guardando le partite di suo padre. Un colpo di fulmine per questa ragazza nata a Bergamo ma vissuta in provincia, che inizia a giocare nella scuola calcio di Entratico. Le sue qualità sono evidenti già da piccola, tant’è che a 11 anni viene ingaggiata dall’Atalanta. Con la maglia delle nerazzurra, fatta la trafila giovanile, esordisce a 16 anni in serie A. Dal 2009 c’è un filo che lega tutte le sue esperienze, è quello del gol. Ad appena 25 anni ha già sfondato le 200 reti segnate.
Se vuoi rimanere aggiornato sulle news di sport > > CLICCA QUI

Valentina Giacinti ha superato 200 gol in carriera

Dal 2009 al 2012 veste la maglia dell’Atalanta, quindi passa al Napoli e fa anche una esperienza all’estero, in America, giocando con la maglia del Seattle. Nel 2013 Valentina Giacinti torna in Italia. Quattro stagioni al Mozzanica (86 gol), quindi il passaggio al Brescia, dove vince il titolo di capocannoniere della serie A. Il Milan prende il titolo dalle rondinelle e la Giacinti viene confermata in rossonero. E vince per la seconda volta consecutiva il titolo di regina dei bomber con 21 centri.

Giacinti in azzurro dal 2015

In nazionale maggiore, dopo le esperienze con le varie Under, viene convocata nel 2015 da Antonio Cabrini. Inizia a collezionare esperienze dietro compagne più esperte, e anche in questi mondiali non è stata subito titolare. Dopo aver giocato dall’inizio contro il Brasile è stata confermata dal ct Bertolini contro la Cina e ha ripagato la fiducia segnando il gol del vantaggio, unita ad una prestazione davvero super.
Qualche curiosità su di lei? Ha tatuato un pallone sulla spalla destra circondato da farfalle e rose, ama Vasco Rossi ed è una appassionata di Playstation. E magari anche lì segnerà tanti gol, quelle reti che tutti gli sportivi italiani sperano che metta a segno in questa parte conclusiva del mondiale.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore