Italia-Polonia, Di Biagio: “Poco lucidi, bravi loro. Ci è mancato il gol, la qualificazione si complica”

Luigi Di Biagio Italia
Le parole di Di Biagio al termine di Italia-Polonia

L’Italia cade contro la Polonia nella seconda gara dell’Europeo Under 21. Gli Azzurri non replicano il successo ottenuto contro la Spagna.

Va in scena la seconda partita del gruppo A in quest’Europeo Under 21. L’Italia di Di Biagio torna in campo dopo il successo galvanizzante contro la Spagna, ma gli Azzurri non sono riusciti a portare a casa il risultato. Per la Polonia decide Bielik al 40′ del primo tempo, una frazione più tardi le speranze azzurre si infrangono sulla traversa di Lorenzo Pellegrini. L’Italia incassa la sua prima sconfitta della competizione, ora si fa dura, battere il Belgio potrebbe non bastare. Alla fase successiva accederanno le prime dei tre gironi e la miglior seconda. Serve un’inversione di rotta. Il commento del ct azzurro:

Italia-Polonia, Di Biagio: “Discorso qualificazione si complica”

PECCATO, POCO INCISIVI“C’è delusione per come è andata la gara. Abbiamo gestito per 90 minuti senza pareggiare né andare in vantaggio, bravi loro. I miei ragazzi dovevano essere più incisivi ma niente di più. Hanno comunque fatto la gara, faccio fatica a commentare una partita del genere”.

>> Se vuoi rimanere aggiornato sulle principali notizie sportive >> CLICCA QUI

QUALIFICAZIONE COMPLICATA“Nel secondo tempo ci siamo innervositi e siamo stati meno lucidi perché volevamo tutto e subito, ma ormai è andata. Ora la qualificazione si complica”.

 

Impostazioni privacy