Home Calcio Champions League, Liverpool-Porto: i numeri della sfida

Champions League, Liverpool-Porto: i numeri della sfida

CONDIVIDI

Champions League

I portoghesi sono chiamati a ribaltare il 2-0 dell’andata. I Reds vogliono centrare la seconda semifinale di Champions League consecutiva

Compito arduo per il Porto di Sergio Conceicao. Domani sera allo stadio Do Dragao si gioca il tutto per tutto contro il Liverpool nel ritorno dei quarti di finale di Champions League.

Nel match d’andata ad Anfield Road dello scorso 9 aprile gli uomini di Klopp si sono imposti per 2-0 grazie alle reti di Keita e Firmino.

Dunque, una posizione di importante vantaggio per i Reds, ma guai a pensare che sia finita. Questa edizioni ci ha abituato a clamorosi ribaltoni. Inoltre gli inglesi vogliono tornare in semifinale dopo un anno per dare continuità alla crescita internazionale.

Se vuoi rimanere aggiornato sulle news di sport > > CLICCA QUI

I numeri di Porto e Liverpool in Champions League

Per quanto riguarda la storia delle due formazioni in Coppa dei Campioni/Champions League, il Liverpool ha partecipate 23 volte alla manifestazione vincendolo per ben 5 volte.

La prima nel ’76-’77 contro il Borussia Moenchengladbach, la seconda l’anno dopo contro il Bruges e la terza nel ’80-’81 contro il Real Madrid.

Le ultime due affermazioni sono arrivate a scapito di formazioni italiane, ovvero Roma (’83-’84) e Milan (2004-2005).

La compagine inglese è giunta all’atto finale altre volte, non riuscendo però ad alzare al cielo il trofeo. Due invece le circostanze in cui il cammino del Liverpool si è interrotto in semifinale.

Da annoverare anche cinque qualificazioni ai quarti, tre agli ottavi e cinque in cui non è stata superata la prima fase.

Insomma, numeri di tutto rispetto, che fanno della squadra di Anfield Road una delle regine della manifestazione.

Sul fronte Porto i dati sono decisamente diversi (32 partecipazioni totali), ma non mancano i momenti di gloria come nel ’86-’87 (2-1 in finale al Bayern Monaco) e il 3-0 rifilato al Monaco nell’atto conclusivo della Champions League 2003-2004.

Una sola volta è stata raggiunta la semifinale, sei volte i quarti, undici volte gli ottavi. In ben dodici occasioni si sono dovuti arrendere al primo turno.

Lo scorso anno il cammino dei portoghesi si fermò proprio contro il Liverpool ai quarti, con una sonora sconfitta casalinga (0-5). L’auspicio dei biancoblu è che la storia non si ripeta.

LEGGI ANCHE Champions League, Porto-Liverpool: le probabili formazioni

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore