Chelsea, la FIFA respinge il ricorso: confermato il blocco del mercato

Abramovich
La FIFA respinge il ricorso del Chelsea

Niente da fare per il Chelsea. La FIFA ha respinto il ricorso contro il blocco per due sessioni di calciomercato a causa dell’acquisto “illegale” di minori.

Adesso la società guidata da Roman Abramovich avrà la possibilità di appellarsi al TAS di Losanna per chiedere un’ordinanza provvisoria. La FIFA non ha accettato la richiesta di sospensiva presentata dal club. Adesso il verdetto è atteso per i prossimi mesi.

Segue con attenzione questa vicenda la Juventus. Se venisse confermato il blocco, il Chelsea non avrebbe la possibilità di riscattare Gonzalo Higuaìn, il quale tornerebbe quindi alla base bianconera.

LEGGI ANCHE – Real Madrid, parla Pochettino: “Sono Lusingato. Il mio rapporto con la Spagna è sempre li”

Impostazioni privacy