Manchester United, lite furiosa tra Lukaku e Pogba. Solskjaer interviene per separarli.

Lukaku Pogba Manchester United
Romelu Lukaku infuriato con il compagno di squadra.

Manchester United, Lukaku e Pogba si scontrano negli spogliatoi. 

Al termine della gara vinta per 3-2 contro il Southampton, Paul Pogba ha negato la possibilità di calciare il rigore nell’ultimo minuto di gioco al suo compagno Romelu Lukaku.

Il calciatore francese, che ha poi sbagliato dal dischetto, ha così impedito al belga di poter realizzare una tripletta.

>> Se vuoi rimanere aggiornato sulle news di sport > > CLICCA QUI

Una volta rientrati nello spogliatoio, i due si sarebbero scontrati e solamente con l’intervento dell’allenatore Ole Gunnar Solskjaer, gli animi si sarebbero placati.

L’attaccante, avrebbe sottolineato come a parti invertite avrebbe lasciato calciare il penalty al suo compagno e che nei momenti di difficoltà con Mourinho è sempre intervenuto in sua difesa, sostenendolo.

L’allenatore dei Red Devils, al termine dello scontro, ha infine ricordato alla squadra che sono previste gare importanti contro PSG in Champions League e Arsenal in campionato e che nessun litigio o malumore al di fuori del campo di gioco, dovrà interferire con il lavoro sul campo.

Tensioni, dunque, che potrebbero alimentare le voci circolate durante la scorsa settimana, di un possibile trasferimento dello stesso Lukaku alla Juventus o all’Inter.

LEGGI ANCHE: Inter, clamoroso dall’Inghilterra: “Scambio Icardi-Lukaku con il Manchester United”.

 

Impostazioni privacy