Home ALTRE NEWS Atleticom We Run Rome, è tutto pronto per la vigilia di Capodanno.

Atleticom We Run Rome, è tutto pronto per la vigilia di Capodanno.

CONDIVIDI
Atleticom We Run Rome 2018
Atleticom We Run Rome 2018
Si è svolta nella sala del Carroccio – Palazzo Senatorio Campidoglio, la conferenza stampa di presentazione di Atleticom We Run Rome.
L’VIII edizione della manifestazione di corsa su strada competitiva sulla distanza di 10 Km e non competitiva sulle distanze di 10 e 5 Km, è il fiore all’occhiello di Atleticom, società di marketing sportivo organizzatrice de Il Miglio di Roma che la prossima stagione si svolgerà l’11 maggio 2019.
Presenti all’incontro l’Assessore Sport, Politiche Giovanili, Grandi Eventi di Roma Capitale; Angelo Diario, il presidente della commissione Sport di Roma Capitale; Fabio Martelli, il presidente del Comitato regionale FIDAL Lazio; Camillo Franchi Scarselli, presidente di Atleticom.
Daniele Frongia, assessore allo Sport e Grandi eventi del Campidoglio: «Ormai a Roma è tradizione che l’ultimo dell’anno ci vediamo nei luoghi più belli della città per vivere la We Run Rome. È una grande festa per la tutta la città. Negli ultimi anni ho avuto il piacere di partecipare e dare il via alla gara e spero di poterlo fare anche quest’anno. E bello vedere come molti cittadini romani e non solo vogliano salutare il 2018 in questo modo, con grande passione e determinazione in un luogo suggestivo. Complimenti a chi dà supporto a questo evento, dagli organizzatori della società Atleticom alla Fidal Lazio. Grazie per questa bella emozione che date a Roma».
Angelo Diario, presidente della commissione Sport del Campidoglio: «Eventi così sono un orgoglio per Roma. Tutti conosciamo quella che è diventata la corsa tradizionale dell’ultimo dell’anno nella Capitale. È una festa e i numeri lo dimostrano, il percorso è bellissimo, l’organizzazione è sempre migliore. Malgrado gli impegni con l’Assemblea capitolina, io e l’assessore Frongia ci tenevamo a essere presenti per fare un grosso in bocca al lupo e i complimenti all’Atleticom We Run Rome, perchè eventi come questi sono un merito per gli organizzatori ma anche un orgoglio per l’amministrazione, che mette a disposizione tuto quello che può per far ottenere a queste manifestazioni sportive il maggior successo possibile». 
Fabio Martelli, presidente comitato regionale FIDAL Lazio: «Confesso che quando la We Run Rome è nata nel 2011 non pensavo potesse arrivare fino a questo punto grazie al grande lavoro di Atleticom. Tra l’altro anche quest’anno ci sarà una lista di atleti eccellenti che ormai fanno di tutto per essere presenti a Roma il 31 dicembre e correre una delle gare più belle al mondo. A proposito di Daniele Meucci, ad esempio, non è stato Camillo Franchi Scarselli a cercare il nostro atleta, ma il contrario. La testimonianza della crescita esponenziale di questo appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati di running».
Camillo Franchi Scarselli, presidente di Atleticom: «Ormai la We Run Rome è una grande classica della città, siamo all’ottava edizione, la quarta consecutiva con lo stesso percorso. È una gara che si può fare solo ed esclusivamente grazie all’aiuto importantissimo della città e non è un caso che siamo qui a presentarla in Campidoglio. Senza un lavoro alla pari con Roma Capitale non si riuscirebbe ad arrivare a questo risultato ma un particolare ringraziamento va anche alla Regione Lazio che ha riconosciuto la manifestazione vincitrice di un bando e di un contributo economico. Da quest’anno, oltre al Premio Città di Roma, sarà inoltre istituito un Trofeo Regione Lazio che premierà il miglior atleta e la migliore atleta della nostra regione. Ne approfitto inoltre per annunciare una sorta di gemellaggio tra Atleticom, il Cral-INPS e l’Empire Sport & Resort per l’organizzazione della 43esima edizione della “Corsa del Giocattolo”, gara podistica storica di Roma a passo libero sulla distanza di 5 Km in programma il 6 gennaio».
Un percorso spettacolare tra le meraviglie del centro di Roma, la vigilia di Capodanno. Anche quest’anno l’Atleticom We Run Rome ripercorrerà i luoghi più ricchi di storia e di fascino della Capitale: dalle Terme di Caracalla al Circo Massimo, passando per piazza Venezia, via del Corso, piazza di Spagna, piazza del Popolo, il Pincio, villa Borghese, via Veneto, via dei Fori Imperiali e il Colosseo, per arrivare sulla linea del traguardo ancora una volta alle Terme di Caracalla.