Serie A, Roma, rabbia Pallotta: “Un disonore”. La panchina di Di Francesco torna in bilico

Di Francesco
Di Francesco
Serie A , Roma, il tecnico Di Francesco di nuovo in discussione dopo il pareggio assurdo di Cagliari. Pallotta: “Un disonore”.
La buon prestazione contro l’Inter aveva calmato le acque in casa giallorossa, ma il gol di Sau nel recupero e con doppia superiorità numerica ha di nuovo scatenato tifosi e soprattutto la proprietà.
Come avviene dopo ogni risultato negativo, dagli Stati Uniti arrivano voci di un presidente Pallotta arrabbiato per l’ennesima prestazione negativa in campionato.
Queste le parole del Presidente: “Un disonore. sembra una barzelletta. Questa squadra è matta”. 
La Roma è settima in classifica, a -4 dal quarto posto, che potrebbero diventare 7 se il Milan stasera batterà i granata. Dalla vetta i giallorossi distano addirittura 22 punti. Si allontana la zona Champions, obiettivo minimo anche per motivi economici.
Tornano a circolare i nomi dei possibili sostituti di Di Francesco. Primo della lista sarebbe Paulo Sousa. Altre opzioni sono Vincenzo Montella e Roberto Donadoni. Il sogno dei tifosi resta Antonio Conte ma pare una pista poco praticabile anche per l’ingaggio che chiederebbe l’ex ct.
Intanto sui social fioccano gli insulti e le richieste di dimissioni per il tecnico.
Intanto fra tre giorni c’è la Champions League. Giallorossi già agli ottavi, a p sarà una trasferta ininfluente. Ma un’altra figuraccia sarebbe imperdonabile.