Cagliari-Roma, Eusebio Di Francesco: ” Una partita assurda. Abbiamo deficit mentali”

Cagliari-Roma Eusebio Di Francesco
Cagliari-Roma Eusebio Di Francesco

Le dichiarazioni di Eusebio Di Francesco post Cagliari-Roma

Il tecnico della Roma, Eusebio Di Francesco, ha parlato dopo l’incredibile rimonta subita sul campo del Cagliari. Ecco le sue parole, dalle quali si capisce tutto il suo disappunto.

Se vuoi rimanere aggiornato sulle notizie di sport–>CLICCA QUI

LA PARTITA: “Non voglio parlare di tattica. Oggi è successo un qualcosa di assurdo. Questo va al di là di un discorso tattico, non è possibile non riuscire a difendere un risultato così importante.Credo che in campo c’era grande esperienza. A volte l’allenatore risulta relativo nello spiegare certe cose. Sono veramente amareggiato per questa partita”.

FRAGILITA’: Dei problemi dal punto di vista caratteriale li abbiamo. Facciamo fatica a migliorare questa situazione. Il nostro leader De Rossi è fuori da 40 giorni e oggi sarebbe potuto esserci utile.Dal settantesimo in poi siamo stati troppo fragili e abbiamo letto male le situazioni in campo. Abbiamo deficit mentali importanti” ha concluso.

LEGGI ANCHE -IL GOL INCREDIBILE DI SALAH.VIDEO