Juventus, il giocatore bianconero pronto a trasferirsi in Arabia Saudita: ingaggio monstre

La Juventus si appresta a salutare uno dei top player della rosa: il giocatore avrebbe accettato l’offerta di un club dell’Arabia Saudita.

Cristiano Giuntoli
Il Football Director della Juventus, Cristiano Giuntoli (Sportnews.eu)

Grandi manovre in casa Juventus. I vertici bianconeri, difatti, stanno valutando diverse mosse sia in entrata ed in uscita per costruire la nuova Juve di Thiago Motta, tecnico che a breve dovrebbe arrivare a Torino per iniziare la sua nuova avventura.

Sul fronte uscite, quella che sembrava essere un’indiscrezione di mercato potrebbe a breve diventare realtà: uno dei top player della Vecchia Signora, difatti, sarebbe pronto a dire addio per trasferirsi in Arabia Saudita accettando una ricca offerta presentata ai suoi agenti da un club della Saudi League. Ora nei prossimi giorni potrebbe arrivare l’ufficialità.

Calciomercato Juventus, Szczesny vicino all’addio: andrà all’Al Nassr

Wojciech Szczesny
Wojciech Szczesny, il portiere polacco pronto a trasferirsi in Arabia Saudita (Sportnews.eu)

Da giorni si parla del possibile addio di Wojciech Szczesny alla Juventus. I bianconeri, difatti, hanno chiuso la trattativa per l’arrivo di Michele Di Gregorio dal Monza che in un primo momento si pensava potesse ricoprire il ruolo di vice-Szczesny nel suo primo anno a Torino.

Adesso, invece, l’estremo difensore potrebbe diventare il numero uno della Vecchia Signora, dato che il polacco starebbe valutando seriamente di lasciare il club, nonostante abbia ancora un anno di contratto con i bianconeri. Secondo quanto riferisce la redazione di Sportitalia, difatti, Szczesny sarebbe pronto ad accettare l’offerta dell’Al Nassr, società in cui ritroverebbe l’ex compagno di squadra Cristiano Ronaldo. Proprio il fenomeno portoghese avrebbe convinto il portiere a trasferirsi in Arabia Saudita.

La dirigenza dell’Al Nassr avrebbe proposto a Szczesny un contratto di due anni con uno stipendio da 19 milioni a stagione, più del triplo del suo attuale ingaggio alla Juve (6 milioni), per un totale di quasi 40 milioni di euro. Al club bianconero andranno, invece, 5-6 milioni di euro che la società saudita verserà per il cartellino del giocatore.

Affare in chiusura

La trattativa sembra essere ormai in chiusura, mancano da limare solo gli ultimi dettagli. Già, dunque, nei prossimi giorni l’estremo difensore polacco, che inizialmente sembrava voler rimanere a Torino sino alla scadenza del suo contratto, potrebbe ufficializzare l’addio alla Juventus dopo sette stagioni ed otto trofei vinti.

Impostazioni privacy