Juventus, trovato l’accordo con Koopmeiners: ora bisogna convincere l’Atalanta

La Juventus avrebbe già raggiunto un accordo con il centrocampista Teun Koopmeiners: le richieste dell’Atalanta per cedere l’olandese.

Teun Koopmeiners
Teun Koopmeiners,la Juventus trova l’accordo con il centrocampista dell’Atalanta (Sportnews.eu)

A Torino si attende ancora l’arrivo di Thiago Motta sulla panchina della Juventus, una trattativa che va avanti da settimane, ma che non è ancora andata in porto. La prossima settimana dovrebbe essere quella decisiva per l’annuncio ufficiale.

Nel frattempo, il lavoro del direttore tecnico, Cristiano Giuntoli, non si ferma. Il dirigente, difatti, sta sondando il terreno per diversi rinforzi in vista della prossima stagione. Su tutti Teun Koopmeiners, obiettivo della Vecchia Signora ormai da tempo. Il centrocampista dell’Atalanta sembra avere già raggiunto un accordo con i bianconeri che ora dovranno convincere la Dea a lasciarlo partire.

Juve, accordo con Koopmeiners: l’Atalanta chiede 60 milioni per lasciarlo partire

Teun Koopmeiners
Teun Koopmeiners, le richieste dell’Atalanta per lasciar partire il centrocampista olandese (Sportnews.eu)

Saranno diversi i movimenti di mercato della Juventus durante la prossima estate, tra cessioni e nuovi acquisti. La rosa che verrà affidata, a meno di sorprese dell’ultima ora, a Thiago Motta, difatti, sarà diversa rispetto a quella vista durante la stagione appena conclusasi.

Il nome in cima alla lista dei desideri del club bianconero, come ormai è noto, è quello del centrocampista dell’Atalanta Teun Koopmeiners. L’olandese avrebbe già manifestato la sua intenzione di lasciare la società bergamasca con la quale ha festeggiato qualche settimana fa la vittoria dell’Europa League.

La Juventus, secondo quanto riferisce il quotidiano, Repubblica avrebbe già un accordo con il calciatore olandese che sembrerebbe pronto a trasferirsi a Torino. Non resterebbe, dunque, che trattare con l’Atalanta. Le contrattazioni non saranno semplici, dato che la Dea pretende una cifra di almeno 60 milioni per lasciar partire Koopmeiners che ha ancora tre anni di contratto con i bergamaschi.

Nei giorni scorsi, la Juve aveva presentato una prima offerta da 40 milioni di euro più 5 di bonus, proposta che, dunque, sarebbe stata rispedita al mittente. Non si esclude la possibilità dell’inserimento di una contropartita tecnica da parte dei bianconeri nel corso delle prossime contrattazioni.

Occhio alla concorrenza

La Juventus, oltre alle richieste dell’Atalanta, dovrà fare i conti con una folta concorrenza. Le prestazioni del classe 1998 hanno, difatti, attirato da tempo l’interesse di diversi top club europei, soprattutto inglesi, su tutte Liverpool e Manchester United.

Impostazioni privacy