Juventus, la dirigenza trova l’accordo con l’agente: il giocatore vicino al rinnovo

La dirigenza della Juventus ha raggiunto l’accordo con uno dei giocatori della rosa per il rinnovo del suo contratto: i dettagli.

Cristiano Giuntoli
Il Football Director della Juventus, Cristiano Giuntoli (Sportnews.eu)

Questa sera la Juventus affronterà in trasferta il Bologna, nella penultima giornata di campionato: in palio il terzo posto in classifica con le due squadre già aritmeticamente qualificate alla prossima Champions League.

Con già tutto deciso in Serie A e la vittoria della Coppa Italia, il lavoro della dirigenza è focalizzato alla prossima stagione con l’obiettivo principale di trovare un nuovo tecnico che andrà a prendere il posto di Massimiliano Allegri, esonerato nei giorni scorsi. Intanto, nelle scorse ore, i vertici bianconeri hanno raggiunto l’accordo con un difensore per il rinnovo del contratto. Manca adesso solo la firma.

Juventus, rinnovo Daniele Rugani: raggiunto l’accordo con la dirigenza

Daniele Rugani
Daniele Rugani, il difensore vicino al rinnovo con la Juventus (Sportnews.eu)

A breve, contro il Bologna, esordirà sulla panchina della Juventus, Paolo Montero, chiamato a traghettare la squadra sino al termine della stagione dopo l’esonero ufficiale di Massimiliano Allegri, arrivato in seguito ai fatti dell’Olimpico.

Intanto la dirigenza è impegnata in una vera e propria rivoluzione con l’obiettivo di consegnare al successore del tecnico livornese, che potrebbe essere l’attuale allenatore del Bologna Thiago Motta, una squadra competitiva al massimo. In questa direzione, Cristiano Giuntoli nelle scorse ore, secondo quanto riferisce il giornalista esperto di calciomercato Alfredo Pedullà sul proprio sito, avrebbe raggiunto un accordo con l’agente di Daniele Rugani per un prolungamento del contratto che scadrà a giugno.

Il rinnovo sarebbe, dunque, vicinissimo ed il difensore si legherà ancora alla Juventus, club in cui è approdato nel 2015 e rientrato nel 2021 dopo i prestiti a Rennes e Cagliari.

I dettagli dell’accordo

Secondo sempre Alfredo Pedullà, Rugani firmerà un prolungamento di due anni sino al 2026 con opzione di rinnovo per un altro anno. La dirigenza ha offerto un ingaggio più basso rispetto agli attuali 3 milioni di euro: 2,1 milioni di euro a stagione più bonus.

L’intesa è stata raggiunta adesso manca la firma nero su bianco che potrebbe arrivare nei prossimi giorni, forse anche durante il weekend. Nonostante le voci di mercato con il possibile interesse del Napoli, il classe 1994 ha deciso, dunque, di continuare ad indossare la maglia bianconera.

Impostazioni privacy