Lazio, Luis Alberto ai ferri corti con la società: fissato il prezzo per la cessione

Il centrocampista della Lazio Luis Alberto sempre più vicino all’addio: il presidente Lotito ha già fissato il prezzo per la cessione.

Luis Alberto
Luis Alberto, il centrocampista lascerà la Lazio a fine stagione (Sportnews.eu)

La Lazio, grazie al successo ottenuto ieri contro l’Empoli, ha conquistato l’accesso alle prossime coppe europee, ma non è ancora deciso a quale competizione. I biancocelesti, difatti, a due giornate dal termine rimangono in corsa anche per la Champions League.

Non convocato per la gara contro l’Empoli Luis Alberto, ormai ai ferri corti con la dirigenza. Il centrocampista spagnolo, a meno di clamorose sorprese, lascerà il club al termine della stagione per iniziare una nuova avventura. Il patron Lotito non ha intenzione di fare sconti ed ha già fissato il prezzo per la cessione.

Lazio, addio Luis Alberto sempre più vicino: ieri escluso dai convocati contro l’Empoli

Luis Alberto
Luis Alberto, il presidente Lotito fissa il prezzo per la cessione (Sportnews.eu)

La Lazio e Luis Alberto sembrano destinati a dirsi addio al termine del campionato. Ieri un’ulteriore conferma: l’ex Liverpool non è stato inserito tra i convocati per la gara contro l’Empoli, vinta 2-0 dai biancocelesti che sono saliti a quota 59 in classifica garantendosi un posto nelle prossime competizioni europee.

L’esclusione sarebbe arrivata dopo un diverbio tra lo spagnolo ed il tecnico Igor Tudor durante un allenamento. L’allenatore, a quel punto, in accordo con la dirigenza, ha preso la decisione di non inserire tra i convocati Luis Alberto. Non è chiaro se questa decisione possa valere anche per gli ultimi due impegni della Lazio in campionato contro Inter e Sassuolo. Sembra, dunque, più vicino l’addio, dato che lo stesso giocatore, qualche settimana fa, aveva manifestato pubblicamente la propria volontà di lasciare la Capitale.

Le offerte e le richieste di Lotito

Considerata la scadenza del contratto del classe 1992, fissata a giugno del 2027, il presidente Claudio Lotito non vuole privarsi del giocatore a zero. La volontà è chiara, come riporta la redazione de Il Messaggero, Luis Alberto verrà ceduto solo di fronte ad un’offerta vantaggiosa: la richiesta di è di almeno 15 milioni di euro. Sull’ex Liverpool ci sarebbe già l’interesse del Napoli in cerca di un sostituto di Piotr Zielinski e alcune società arabe che avevano già corteggiato in passato il giocatore.

Impostazioni privacy