Antonio Conte, il tecnico nel mirino di una società inglese: niente Milan e Napoli?

Una società inglese starebbe pensando al tecnico Antonio Conte, da tempo finito nel mirino di Milan e Napoli per la prossima stagione.

Antonio Conte
Antonio Conte, l’allenatore seguito da un club inglese (Sportnews.eu)

A poche settimane dal termine della stagione, si inizia a parlare del futuro di alcuni allenatori. Secondo le ultime indiscrezioni, dovrebbero essere diversi i cambi in panchina per quanto riguarda il nostro campionato.

Quasi certi, a meno di clamorose sorprese, gli addii di Stefano Pioli e Francesco Calzona che lasceranno rispettivamente Milan e Napoli. Entrambe le società avrebbero messo in cima alla lista dei desideri Antonio Conte, attualmente senza squadra. Nelle ultime ore, però, l’ex tecnico di Juve ed Inter sarebbe finito nel mirino di una squadra inglese pronta a mettere sul piatto un’offerta importante per convincerlo a tornare in Premier League.

Antonio Conte, il Chelsea pronto a riportarlo a Londra: l’offerta

Antonio Conte
Antonio Conte, il tecnico nel mirino del Chelsea (Sportnews.eu)

Non è una novità che Antonio Conte sia corteggiato da Napoli e Milan che avrebbero già deciso per un cambio in panchina in vista del prossimo anno salutando rispettivamente Francesco Calzona e Stefano Pioli.

Ci sarebbero stati dei contatti, soprattutto con il club partenopeo, ma ancora il futuro del tecnico salentino non è stato definito. Nel frattempo, come riporta il quotidiano Repubblica, sembra che l’ex allenatore di Juve ed Inter sia finito nuovamente nel mirino del Chelsea. Il club d’oltremanica starebbe seriamente pensando al ritorno di Conte dopo una stagione decisamente sottotono. I Blues, difatti, sono attualmente al nono posto in Premier League e rischiano di rimanere nuovamente fuori dalla coppe europee.

Sempre secondo Repubblica, la dirigenza inglese sarebbe pronta a proporre un ingaggio molto alto all’allenatore salentino ed un progetto decisamente importante per quanto riguarda i nuovi acquisti, così da riportare il Chelsea ai vertici della Premier e dell’Europa.

Ritorno in Inghilterra?

Ora bisognerà aspettare la decisione di Conte che potrebbe optare per un ritorno in Inghilterra, dove ha già allenato. La prima esperienza proprio al Chelsea dal 2016 al 2018 vincendo una Premier League (2016-2017) e una Coppa d’Inghilterra (2017-2018). Nel 2021, invece, l’arrivo al Tottenham che ha lasciato a marzo dello scorso anno. Da quel momento, Conte è rimasto senza squadra, nonostante siano diversi i club che lo hanno corteggiato.

Impostazioni privacy