Calciomercato Juventus, chiuso il primo colpo: trovato l’accordo per un difensore

In queste ore, la dirigenza della Juventus ha chiuso il primo colpo in entrata in vista della prossima stagione: trovato l’accordo per un difensore.

Cristiano Giuntoli
Il Football Director della Juventus, Cristiano Giuntoli (Sportnews.eu)

La Juventus prepara la sfida contro la Roma che potrebbe rappresentare un passo importante verso la conquista della qualificazione alla prossima Champions League. Il match è in programma domenica alle 20:45 allo stadio Olimpico.

Nel frattempo, nonostante manchino due mesi all’apertura della finestra di calciomercato estiva, la dirigenza ha già chiuso il primo colpo in entrata in vista della prossima stagione. Cristiano Giuntoli avrebbe trovato l’accordo per portare a Torino un nuovo difensore. Adesso mancano gli ultimi dettagli e l’ufficialità del trasferimento.

Calciomercato Juventus, preso Riccardo Calafiori dal Bologna: trovato l’accordo

Riccardo Calafiori
Riccardo Calafiori, il difensore del Bologna ad un passo dalla Juventus (Sportnews.eu)

A quattro giornate dal termine della stagione, la Juventus non ha ancora conquistato il proprio obiettivo: staccare un pass per la prossima Champions League. I bianconeri, dopo un girone d’andata fenomenale, hanno avuto un drastico calo ed ora sostano al terzo posto. Domenica c’è la Roma in trasferta, gara che potrebbe permettere alla formazione di Massimiliano Allegri di fare un passo in avanti verso l’Europa che conta.

Nel frattempo, i vertici della Vecchia Signora lavorano in vista della prossima stagione ed il Football Director Cristiano Giuntoli ha chiuso il primo affare in entrata. Secondo quanto scrive Sport Mediaset, difatti, Giuntoli avrebbe trovato l’accordo con il difensore del Bologna Riccardo Calafiori che ha dato la sua disponibilità a trasferirsi a Torino. Si tratterebbe di un’operazione intorno ai 25 milioni di euro.

Non sono, però, ancora stati definiti tutti i dettagli dell’affare che verranno limati nei prossimi giorni e non si esclude che la Juventus possa offrire agli emiliani una contropartita tecnica oltre al conguaglio economico.

Il rendimento del difensore

Già da tempo la Juventus aveva avviato le trattative per Riccardo Calafiori che è stato individuato come l’erede di Alex Sandro: il brasiliano, difatti, a giugno si svincolerà dai bianconeri non avendo rinnovato il proprio contratto.

Il classe 2002 ha contribuito alla cavalcata del Bologna in questa stagione riuscendo a centrare la qualificazione alle prossime coppe europee. Ad oggi, tra campionato e Coppa Italia ha totalizzato 30 presenze realizzando 4 assist.

Impostazioni privacy