Verona-Juventus e non solo: in città si teme per la sicurezza

Verona-Juventus e non solo: scopriamo che cosa sta succedendo in città in vista della gara che sta per iniziare. 

Manifestazione Verona, sicurezza Verona-Juventus campionato Serie A
Verona-Juventus, manifestazione in città (sportnews)

Non solo Verona-Juventus anima la città di Verona in queste concitate ore. Nel Veneto – e non solo – sta accadendo qualcosa che sta impegnando severamente i cittadini e le forze dell’ordine, costretti a compiere gli straordinari in merito ad una difficile situazione che coinvolge tutta l’Italia.

Difatti, come riporta l’Arena, è in corso una manifestazione di protesta contro Eos, dunque uno stop alle armi che ha a che fare anche con la guerra in Palestina. La manifestazione coinvolgerà i quartieri dedicati alla fiera e questo può compromettere l’arrivo dei tifosi e delle squadre allo Stadio Bentegodi, dove alle 18 si giocherà la gara tra Hellas e Juventus.

Verona-Juventus e non solo: cosa succede in città

Manifestazione Verona, sicurezza Verona-Juventus campionato Serie A, cittadini in piazza
Verona-Juventus, manifestazione in città: cittadini in piazza e non solo (sportnews)

Già da diverse ore sono stati predisposti i piani di sicurezza da parte della Questura, che inevitabilmente ha dovuto tenere conto del fatto che circa 25mila spettatori si recheranno allo stadio per vedere la gara. Con le inevitabili conseguenze del caso, dunque l’esaurimento dei parcheggi, a sua volta dovuto dall’enorme traffico che imperverserà nei pressi dell’impianto e non solo.

Tuttavia, c’è grande attesa per questa sfida, visto che il Verona deve assolutamente fare punti per cercare di salvarsi; e in vista del momento della Juventus, non è da escludere che la squadra di Baroni (nonostante la rivoluzione nel mercato invernale) possa cercare di strappare dei punti fondamentali per l’obiettivo dichiarato, provando così a compiere un insperato miracolo sportivo.

Verona-Juventus, in attesa della partita accade questo

Dunque, il clima della partita è sicuramente ‘macchiato’ da questo fatto che sta mettendo in subbuglio la città. Tuttavia, per entrambe le squadre non sembrano esserci particolari problemi per il regolare svolgimento della gara: Baroni e Allegri sono pronti a giocarsela e dunque a sfidarsi per cercare di prevalere l’uno sull’altro. Queste le formazioni ufficiali della sfida:

VERONA (4-2-3-1): Montipò; Tchatchoua, Magnani, Dawidowicz, Cabal; Duda, Folorunsho; Dani Silva, Suslov, Lazovic; Noslin. All.: Baroni
JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Gatti, Rugani, Danilo; Cambiaso, McKennie, Locatelli, Rabiot, Kostic; Vlahovic, Yildiz. All.: Allegri

Sassarese classe ’85, nato il 5 febbraio come illustri calciatori, madre natura ha pensato bene di relegarmi a semplice commentatore del calcio giocato. Iscritto all’albo dei giornalisti pubblicisti ODG della Sardegna dal 2017, sono fiero ed orgoglioso di essere nato e cresciuto in questa terra meravigliosa. Interista dalla nascita, vivo nel ricordo del mito di Ronaldo il Fenomeno e delle imprese titaniche del ‘Triplete’ degli idoli Mourinho, Sneijder e Milito. Innamorato del fantacalcio, dei viaggi e del giornalismo calcistico, Sportnews mi ha dato modo di rivalutare il declino della Serie A con occhi diversi. Allenatore di calcio (UEFA C) e di calcio a 5, svolgo i due lavori che amo con assoluta passione e con tanta voglia di emergere.