Napoli-Genoa 1-1 le pagelle e il tabellino della partita

Napoli-Genoa 1-1 le pagelle e il tabellino della partita. Azzurri subito in campo per la 25a giornata della Serie A: il programma del sabato lo apre la squadra di Mazzarri. 

Napoli-Genoa voti tabellino
Napoli-Genoa, gruppo azzurro pre match (sportnews)

Dopo la sconfitta contro il Milan, il Napoli si prepara alla gara contro il Genoa, anticipo del pomeriggio che apre il programma del sabato, valevole la 25a giornata. Per Mazzarri si tratta di un match da vincere a tutti i costi per cercare di rientrare nella zona Champions, mentre Gilardino spera di conquistare qualche punto importante in ottica salvezza.

Per questa sfida, Mazzarri sceglie Simeone al posto di Raspadori, occupando le corsie laterali con Politano e Kvaratskhelia. Scende finalmente in campo l’ex Sassuolo Traoré, frenato nelle scorse settimane dalla malaria. Meret torna titolare, c’è Ostigard al posto dello squalificato Juan Jesus. Mazzocchi a sinistra, Osimhen non convocato dopo aver perso la finale della Coppa d’Africa.
Nel Genoa tre novità rispetto all’Atalanta: Messias è titolare in luogo di Malinovskyi, Frendrup prende il posto di Strootman e Martin ritrova posto a sinistra nell’11 titolare. De Winter ha la meglio su Vogliacco, Gudmundsson-Retegui è la coppia d’attacco.

Napoli-Genoa 1-1 le pagelle e il tabellino

Napoli-Genoa voti tabellino
Napoli-Genoa, azione di Traoré (sportnews)

Nel primo tempo buon ritmo al ‘Maradona’, con le due squadre che provano a prevalere l’una sull’altra ma senza successo. Il risultato, almeno all’intervallo, resiste sullo 0-0. Kvaratskhelia e Anguissa sprecano, mentre nel Genoa è Retegui ad impegnare severamente Meret.

Nella ripresa avvio shock per il Napoli che va sotto per 1-0: blitz di Frendrup e ‘Grifone’ in vantaggio dopo 4 minuti dall’inizio della ripresa. Gli azzurri provano insistentemente a riprenderla, con la difesa del Genoa che fa muro e che sembra riuscire a portarla a casa grazie all’organizzazione difensiva messa in atto questo pomeriggio. Quando tutto sembrava ormai perduto, arriva la zampata di Ngonge che riporta l’equilibrio: l’attaccante ex Verona sfrutta la sponda di Di Lorenzo e batte Martinez in girata col sinistro. Questi i voti e il tabellino:

Napoli-Genoa 1-1, i voti

NAPOLI-GENOA 1-1
47′ Frendrup (G), 90′ Ngonge (N)

NAPOLI (4-3-3): Meret 6,5; Di Lorenzo 6,5, Rrahmani 6, Ostigard 5,5 (46′ Natan 5), Mazzocchi 6 (65′ Olivera 6); Anguissa 5,5, Lobotka 6, Traorè 6,5 (59′ Lindstrom 5,5); Politano 6 (59′ Ngonge 7), Simeone 5 (75′ Raspadori 6), Kvaratskhelia 6,5. All. Mazzarri
GENOA (3-5-2): Martinez 7; De Winter 6, Bani 6,5, Vasquez 6; Sabelli 6 (92′ Cittadini sv), Messias 6,5 (75′ Malinovskyi 6), Badelj 6,5 (91′ Strootman sv), Frendrup 7, Martin 6,5; Retegui 6,5 (75′ Ekuban 6), Gudmundsson 6,5 (83′ Vitinha sv). All. Gilardino

Sassarese classe ’85, nato il 5 febbraio come illustri calciatori, madre natura ha pensato bene di relegarmi a semplice commentatore del calcio giocato. Iscritto all’albo dei giornalisti pubblicisti ODG della Sardegna dal 2017, sono fiero ed orgoglioso di essere nato e cresciuto in questa terra meravigliosa. Interista dalla nascita, vivo nel ricordo del mito di Ronaldo il Fenomeno e delle imprese titaniche del ‘Triplete’ degli idoli Mourinho, Sneijder e Milito. Innamorato del fantacalcio, dei viaggi e del giornalismo calcistico, Sportnews mi ha dato modo di rivalutare il declino della Serie A con occhi diversi. Allenatore di calcio (UEFA C) e di calcio a 5, svolgo i due lavori che amo con assoluta passione e con tanta voglia di emergere.