Chi è stato lo sportivo più pagato del 2023: la risposta (scontatissima)

Con l’inizio dell’anno vengono rese note le classifiche più disparata, ecco quella relativa allo sportivo più pagato nel 2023. I dettagli

Lo sportivo più pagato nell'anno solare 2023
Portafogli con soldi e carte di credito – SportNews.eu

La fine dell’anno solare porta con sé una vera e propria corsa al bilancio dei 365 giorni appena trascorsi. Bilancio, anzi bilanci, che sono davvero i più disparati possibile. Uno dei più interessanti, in genere, è quello legato agli indici economici. Ed entrando ancora più nello specifico negli indici economici relativi al mondo dello sport.

Bilanci che vanno da quanto hanno speso le società sportive per la gestione a quanto hanno investito, tanto in sede di rafforzamento tecnico, quanto di rafforzamento delle infrastrutture. Per non tacere delle spese per il mantenimento e gli ingaggi dei singoli atleti. Singoli atleti che, ovviamente, sono monitarati tanto quelli afferenti tanto agli sport di squadra quanto  nel caso degli sport individuali.

Ed è proprio in questo contesto che un importante testata sportiva, l’inglese Sportico, ha stilato la classifica dei dieci sportivi più pagati nell’anno solare 2023. Una classifica stilata tenendo conto tanto degli ingaggi quanto delle situazioni di engagements, ovvero delle pubblicità. La classifica che emerge è davvero interessante. Vediamola nel dettaglio.

Lo Sportivo più pagato nel 2023: i primi cinque

Lo sportivo più pagato del 2023
Cristiano Ronaldo e Lionel Messi – SportNews.eu

Partiamo dall’atleta più pagato in assoluto. Si tratta, decisamente non a sorpresa, di Cristiano Ronaldo letteralmente ricoperto d’oro dalla formazione della Lega saudita professionistica dell’Al-Nassr. CR7 passando dal Manchester United alla squadra saudita è salito ad un guadagno annuo di 275 milioni di dollari pari a circa 255 milioni di euro. Milioni di dollari di cui 215 di ingaggio e premi e 60 di introiti pubblicitari.

Alle sue spalle, questo si a sorpresa, si è piazzato il golfista John Rahm. L’atleta ha chiuso il 2023 con 203 milioni di dollari in cassa. Di questi 181 sono di premi e “solo” 22 di contratti pubblicitari. Al terzo posto di nuovo un calciatore. Ed anche qui non ci sono soprese perché si tratta dello “storico” rivale di Cristiano Ronaldo, ovvero del Campione del Mondo con l’Argentina Lionel Messi.

Messi che nel 2023 è passato dal Paris Saint Germain all’Inter di Miami andando a guadagnare, “appena”, 130 milioni di dollari, quasi la metà del campione portoghese, equamente divisi tra ingaggio più premi e pubblicità. Ad un incollatura, e per la precisione a 125 milioni di euro troviamo il campione NBA, Lebron James ora in forza ai Los Angeles Lakers e l’ex compagno di squadra di Messi al PSG Kylian Mbappè. Ma mentri gli altri sono tutti ultra trentenni e quindi verosimilmente destinati a veder decrescere i propri guadagni l’attaccante francese avrà tutto il tempo per rifarsi

Giornalista pubblicista (ODG Umbria). Laureato con Master in Comunicazione. Romano del Quadraro, ma vivo in Umbria fra Spoleto e Terni. Sposato con Ilaria, ho tre figli. Mi occupo di sport, ambiente, cucina, politica, economia, lifestyle e gossip. Scrivo sui giornali, cartacei e online, dall'età di 14 anni. Dal 2017 lo faccio per il Gruppo Editoriale della testata