Come perdere grasso più velocemente: gli stratagemmi migliori

Il sogno di tutti coloro che si mettono a dieta è perdere grasso velocemente, fortuna che esistono alcuni stratagemmi per raggiungere l’obiettivo.

Pesarsi sulla bilancia
Consigli per perdere grasso velocemente, attenzione ad alimentazione e allenamento (Sportnews.eu)

Immaginiamo di metterci a dieta per tornare in forma e di trovarci di fronte a un dilemma: approccio drastico per dimagrire velocemente o approccio graduale per ottenere risultati in modo più sano (e duraturo)? Chi vuole tutto e subito non avrà problemi a scegliere la prima delle due opzioni, eppure non sempre dimagrire velocemente è la scelta migliore.

I medici sono concordi nell’affermare l’importanza di un approccio equilibrato alla dieta, che più che una dieta, appunto, deve diventare un’abitudine ad alimentarsi in maniera corretta. Eppure chi sta a dieta necessita di motivazione e vedere risultati spesso sprona a proseguire sulla “retta via” del dimagrimento.

Vuoi perdere grasso velocemente? Segui questi consigli per l’alimentazione e l’esercizio fisico

Mangiare
Come mangiare per perdere grassi (Sportnews.eu)

Per questo di seguito vogliamo proporre alcuni stratagemmi utili a perdere grasso velocemente, sia per quanto riguarda l’alimentazione che per l’esercizio fisico. È infatti su questi due aspetti che si agisce quando si vuole bruciare grassi: con un’alimentazione che ci porti a un bilancio energetico negativo e con attività fisica che ci faccia bruciare più calorie, sempre al fine di raggiungere un deficit calorico.

Se consideriamo i tre macronutrienti essenziali, carboidrati, proteine e grassi, sappiamo che 1 grammo delle prime 2 tipologie corrisponde a 4 calorie, mentre 1 grammo di grassi apporta 9 calorie. Va da sé che riducendo l’apporto di grassi nell’alimentazione si riduce anche quello calorico e si raggiunge più facilmente un bilancio energetico negativo. Allo stesso tempo non bisogna rinunciare del tutto ad alcun nutriente: qui vi parliamo di cosa accade se non si ingeriscono abbastanza carboidrati.

Come impostare una dieta brucia-grassi

Insalata mista
Insalata mista (Sportnews.eu)

Per fare ciò si può:

  • consumare più proteine, preferibilmente animali magre (derivanti ad esempio da pesce o carni bianche) o vegetali. Ciò fornirà un senso di sazietà più prolungato, inoltre diversi studi hanno dimostrato che un maggiore apporto proteico durante le diete aiuta a mantenere il dimagrimento più a lungo.
  • Volumizzare i pasti, ad esempio scegliendo alimenti meno calorici di cui poter ingerire quantità maggiori. In altre parole, una gran quantità di insalata mista darà sicuramente più soddisfazione di una fettina di pane.
  • Non dimenticare le fibre, fondamentali poiché aiutano a regolarizzare il transito intestinale e a rallentare la digestione. In tal modo riducono l’assorbimento di zuccheri e grassi nel sangue, contribuendo a calmierare i livelli di colesterolo e glicemia. Come le proteine, inoltre, aiutano a prolungare il senso di sazietà, riducendo il bisogno di ricorrere a spuntini non preventivati.

Attività fisica: concilia cardio e allenamento anaerobico per risultati ottimali

Allenamento in palestra
Allenamento in palestra (Sportnews.eu)

E per quanto riguarda l’attività fisica? Chi vuole dimagrire deve approcciare l’allenamento da diversi punti di vista. Quello di tipo aerobico, ad esempio camminata, corsa, nuoto, ciclismo, ci aiuta a bruciare grassi, quello di tipo anaerobico, ad esempio il sollevamento pesi, ci porta a bruciare più calorie (il tessuto magro muscolare, a differenza di quello adiposo, brucia calorie anche a riposo).

L’ideale sarebbe dunque seguire una routine che possa conciliare entrambe le tipologie di allenamento. Esistono ad esempio il LISS (stato stazionario a bassa intensità), da praticare per più tempo ma a intensità più bassa, e l’HIIT (allenamento a intervalli ad alta intensità), più breve ma a intensità maggiore: una combinazione di queste due routine potrebbe rivelarsi fondamentale per perdere grasso velocemente!

Laureata in moda e appassionata di viaggi e culture dal mondo, mi piace sviscerare le questioni e arrivare dritta al nocciolo