Calciomercato Inter, Sensi ad un passo dall’addio: trattativa definita

A pochi giorni dalla fine della finestra di calciomercato, si è definito il futuro di Stefano Sensi che lascerà l’Inter per volare in Inghilterra: i dettagli.

Stefano Sensi
Stefano Sensi, il centrocampista ad un passo dall’addio all’Inter (Sportnews.eu)

L’Inter si prepara ad affrontare la Fiorentina nel posticipo della 22esima giornata di Serie A. I nerazzurri vogliono il controsorpasso in classifica alla Juventus, reduce dal pareggio di ieri contro l’Empoli, tornando in vetta a più uno e con un’altra gara ancora da recuperare.

Intanto si muove il calciomercato dei nerazzurri che non ha ancora regalato grandi sorprese. Dopo l’arrivo di Buchanan, nei primi giorni della finestra invernale, non sono arrivate altre mosse in entrata. In attesa di nuovi colpi, intanto si è definita una cessione: Stefano Sensi si trasferirà al Leicester che da qualche giorno si era mosso per portarlo in Inghilterra.

Mercato Inter, Stefano Sensi ad un passo dall’addio: trovata l’intesa con il Leicester

Stefano Sensi
Stefano Sensi, il classe 1995 si trasferirà al Leicester (Sportnews.eu)

Stefano Sensi è ad un passo dall’addio all’Inter. Da settimane, ormai, si parlava del futuro del centrocampista che non sta trovando spazio nella formazione di mister Simone Inzaghi e che aveva deciso di non rinnovare il proprio contratto, in scadenza a giugno.

Dopo settimane di indiscrezioni, è arrivata la svolta: il Leicester, secondo quanto riportano i colleghi di Sport Mediaset, avrebbe trovato l’accordo con la dirigenza dell’Inter per il trasferimento dell’ex Sassuolo. La formula sarebbe quella del prestito oneroso da 500mila euro con obbligo di riscatto in caso di promozione della formazione inglese, operazione complessiva da 2,5 milioni di euro. Il Leicester, difatti, milita al momento in Championship, serie cadetta britannica, ed è prima in classifica.

Un rinforzo importante, dunque, per il tecnico Enzo Maresca, ma anche un’occasione per Sensi che punta a rilanciarsi. In questo inizio di stagione, il classe 1995 è sceso in campo in sole quattro gare, mai da titolare, per un totale di poco più di 60 minuti disputati.

Quando volerà in Inghilterra

Sempre secondo Sport Mediaset, Sensi dopo la sfida di questa sera, domani partirà per l’Inghilterra, dove sosterrà le visite mediche con il Leicester che gli ha proposto un contratto da due anni e mezzo, fino a giugno del 2026. Si attende, dunque, solo l’ufficialità della cessione.

Impostazioni privacy