Desideri spalle larghe? Prova subito questi esercizi: pazzesco quello che succede al tuo corpo

Dopo le mangiate natalizie e di Capodanno, bisogna rimettere in forma il proprio fisico. C’è chi sa cosa fare e chi ha bisogno di consigli

Esercizi spalle palestra come fare
Pullover-(Sportnews.eu)

Tutti amano vantarsi e specchiarsi, di un bel corpo scolpito ben definito con tutte le zone muscolari bene in evidenza dalle spalle, al petto fino ai bicipiti-tricipiti.

Senza dimenticare gli addominali, ben formati con quella “tapparella” o la cosiddetta “tartaruga” che dopo un po’ di tempo diventa anche un vanto.

Ma non ci sono solamente gli esperti, che sanno come allenarsi, ci sono anche gli individui che necessitano di un minimo d’aiuto per poter presentare un bel paio di spalle larghe che sono sinonimo di possenza.

Esercizi per le spalle larghe

Esercizi spalle palestra come fare
Alzate laterali-(Sportnews.eu)

C’è come sappiamo un detto ben preciso “bisogna avere la spalle larghe” significa in poche parole di essere un individuo forte, capace di sopportare difficoltà e responsabilità in grado di affrontare vari problemi e cercare di risolverli.

Chi va in palestra, conosce più o meno quali sono i vari esercizi da effettuare per ingrandire zone del trapezio, o il deltoide. Innanzitutto non bisogna iniziare con manubri pesanti, altrimenti è facile cadere in gravi infortuni.

I muscoli delle spalle, sono molto delicati e sensibili e qualora nascessero problemi ci vorrà poi un bel po’ di tempo per rimetterli in forma. Fondamentale innanzitutto il riscaldamento: è possibile anche usare un elastico affinché i muscoli delle spalle potranno affrontare esercizi più difficili.

Dal pullover alle alzate laterali 90°

Possiamo iniziare il nostro percorso di allenamento per le spalle inserendo nel programma esercizi come il pullover, le alzate laterali e le alzate laterali a 90°.

Il pullover coinvolge tutta la gabbia toracica del nostro corpo come evidenzia la personal trainer Caterina Negro: “Ricordiamo di assumere una corretta postura usando una panca piana ed un manubrio. Bisogna afferrare il manubrio con entrambi i palmi perpendicolari all’impugnatura e a contatto con uno dei due dischi, le braccia semi-flesse sono rivolte verso il soffitto. In seguito portare il manubrio dietro la nuca, tenendolo perpendicolare per poi risalire e fermarsi all’altezza degli occhi”. 

Altro esercizio famoso per le spalle sono le alzate laterali, che possono sembrare alquanto faticose anche se si usano pesi leggeri. Si tratta di un movimento mono articolare, bisogna tenere una posizione eretta, braccia semi tese, leggermente portate verso il busto per poi alzare le braccia all’altezza del busto. Questo esercizio si può effettuare sia in piedi che seduti.

Per quanto riguarda le alzate laterali a 90°, sono un ottimo aiuto per combattere la cifosi. Questo esercizio tende ad aprire il deltoide posteriore delle spalle. Bisogna portare il busto flesso in avanti a 90° rispetto alle gambe, ma se non si è esperti è consigliabile sedersi su una panca.  Prendere 2 manubri e lasciate aderire il torace alle ginocchia quindi andare a sollevare i manubri facendo avvicinare tra loro le scapole.

Se effettuati bene, i risultati cominceranno a vedersi dopo poco tempo, con quella tipica linea obliqua che divide petto superiore e spalla.

Esperienze in ambito teatrale come attore, laureto all'Orientale di Napoli in Traduzione ed Interpretariato lingua portoghese. Passione per giornalismo sportivo, soprattutto per il calcio.