Roma, Tiago Pinto lascia i giallorossi: arriva l’ufficialità

La Roma, attraverso una nota ufficiale, ha comunicato la fine del rapporto con Tiago Pinto: il direttore sportivo lascerà i giallorossi al termine del mercato invernale.

Tiago Pinto
Tiago Pinto, il direttore sportivo lascerà la Roma alla fine della finestra di mercato (Sportnews.eu)

Colpo di scena a pochi giorni dall’apertura della finestra invernale di calciomercato. Qualche ora fa, la Roma ha comunicato, attraverso una nota ufficiale, che il direttore sportivo Tiago Pinto lascerà il club alla chiusura del mercato.

Da qualche giorno si erano diffuse alcune voci sul possibile addio del direttore sportivo giallorosso, ma ora è arrivata l’ufficialità. La società ha già avviato il lavoro per rintracciare il sostituto che prenderà il posto, da sabato 3 febbraio, di Pinto. Si conclude, dunque, dopo tre anni l’esperienza nella Capitale del dirigente.

Roma, Tiago Pinto lascia i giallorossi: “Dopo tre anni, ritengo concluso il mio ciclo”

Tiago Pinto
Tiago Pinto (Sportnews.eu)

Tiago Pinto e la Roma si dicono addio. Nel pomeriggio di oggi, giovedì 4 gennaio, la dirigenza del club capitolino ha diffuso un comunicato per rendere nota la fine del rapporto a partire da sabato 3 febbraio 2024.

Il direttore sportivo, dunque, rimarrà operativo nel corso dell’attuale finestra invernale di calciomercato, poi lascerà i giallorossi. Sempre attraverso la nota, il club ha voluto ringraziare Pinto, arrivato a Roma nel gennaio del 2021, per il lavoro svolto in questi anni augurandogli il meglio per il futuro. Durante la sua avventura nella Capitale, la formazione giallorossa ha conquistato la Conference League nel 2022 ed ha sfiorato la vittoria dell’Europa League nel 2023.

Non sono mancati anche i ringraziamenti da parte del dirigente. Tiago Pinto ha dichiarato di ritenere concluso il suo ciclo nella Capitale dopo tre anni e ha voluto ringraziare tutti quelli che hanno reso speciale la sua avventura a Roma, su tutti la famiglia Friedkin. Un grazie anche ai collaboratori, i giocatori, gli allenatori ed i tifosi della Lupa. “Le immagini dei ragazzi sospinti dal nostro pubblico – ha concluso- mi hanno restituito il senso della famiglia giallorossa e reso fiero di averne fatto parte

Si cerca il sostituto

Sempre nella nota ufficiale, la Roma ha spiegato che è già partito il lavoro per trovare un nuovo direttore sportivo che verrà annunciato nelle prossime settimane. Il sostituto, dunque, diverrà operativo quando terminerà il mandato di Pinto, da sabato 3 febbraio.

Impostazioni privacy