Verstappen in Ferrari, ancora una notizia spiazzante: appassionati senza parole, cosa sta accadendo

Verstappen in Ferrari, nuove voci e novità allarmanti in questo senso: ancora una notizia spiazzante tra tutti i tifosi. 

Max Verstappen nuove voci sulla Ferrari
Max Verstappen con il trofeo (sportnews)

Il campione del mondo della Red Bull alla Ferrari? Fantascienza, o forse no. Le voci su un possibile approdo alla rossa continuano a circolare periodicamente, un sogno che in un lontano futuro potrebbe concretizzarsi se dovessero esserci le condizioni. Ad oggi resta davvero molto difficile per diversi motivi, soprattutto alla luce di quanto sta accadendo in questi ultimi mondiali, poiché la ‘Toro Rosso’ è decisamente inarrestabile e tutte le altre non sono in grado di competere.

Perché, dunque, il tre volte consecutive campione del mondo, alias Max Verstappen, dovrebbe cambiare scuderia? Ad oggi sembra decisamente improbabile che i due possano incontrarsi, a causa di momenti e vicissitudini decisamente differenti che non permettono nemmeno un reale accostamento.

Verstappen in Ferrari, cosa sta accadendo

Max Verstappen nuove voci sulla Ferrari
Max Verstappen e la monoposto (sportnews)

L’approdo non è da escludere in futuro, ma non sembrano esserci i margini per poterlo avere a disposizione a partire dal 2025, quando Sainz avrà avuto il lasciapassare per il mancato rinnovo del contratto; lo spagnolo è sicuramente considerato il reale sacrificabile rispetto a Leclerc, per il quale il rinnovo è pronto da tempo e dovrebbe rimanere a Maranello per altri 5 anni.

Tuttavia, se si aprissero degli scenari interessanti, avere a disposizione due bocche da fuoco come Leclerc e Verstappen sarebbe davvero fantastico, probabilmente un’accoppiata unica che farebbe della Ferrari le autentiche fortune per almeno un decennio, ottenendo risultati pazzeschi a dispetto di tutte le altre.

Verstappen in Ferrari, solo un sogno?

Ad oggi, però, è ampiamente impossibile pronosticare uno scenario del genere: Il suo contratto scadrà nel 2028 e stiamo parlando di cifre pazzesche, oltre che di clausole e accordi che non possono essere sciolti a stretto giro di posta. Come riportato anche da newsf1.it, alla Ferrari sanno che per ritornare a vincere servono i migliori, dunque servirebbe Max, ma ciò che gli può dare la Red Bull risulta decisamente impareggiabile, forti di un progetto e di una programmazione che ha dato vita ad un ciclo vincente che potrebbe durare sino al 2026, permettendogli di scrivere pagine importantissime di storia di questo sport.

Impostazioni privacy