Dalla Formula 1 al Manchester United, investimento monstre: la storia più incredibile dell’anno

Il mondo dello sport è sempre più sommerso da investimenti miliardari soprattutto nella F1 e nel calcio. Ecco un’ultim’ora

Jim Ratcliffe Manchester United investimento
Jim Ratcliffe-(Sportnews.eu)

Tra automobilismo specialmente in ambito Formula 1 e calcio, non si sa quale dei due sport ha le maggiori entrate economiche. Tanti sono i milionari, petrolieri, magnati che spendono ed investono le loro entrate in team e squadre per portarle al raggiungimento delle vittorie.

Ecco che, il multi milionario britannico Jim Ratcliffe ha deciso di voltare pagina. Lascia il mondo della Formula 1 per dedicarsi a quello del calcio. Sappiamo che la Premier League è il campionato più ricco ed importante al mondo, quindi Ratcliffe sa come investire le proprie entrate.

Ha scelto di aiutare il club più vincente del campionato inglese, che è in gravi difficoltà soprattutto sportive.

Jim Ratcliffe ed il Manchester Utd

Jim Ratcliffe Manchester United investimento
Stadio Old Trafford-(Sportnews.eu)

Jim Ratcliffe è un imprenditore britannico proprietario dell’azienda chimica Ineos ed è considerato l’uomo più ricco del Regno Unito con un patrimonio nel 2023 stimato da Forbes in 22,9 miliardi di dollari. Mica poco.

Da qualche anno a questa parte decise di investire i suoi soldi (circa il il 33% delle azioni) nella Mercedes, che grazie a Lewis Hamilton ha vinto non pochi titoli mondiali.

Ma da 3 anni, c’è un netto dominio della Red Bull, che impedisce alla altre squadre di poter ottenere una vittoria in qualsiasi circuito.

Per questo Jim Ratcliffe ha deciso di puntare al calcio e di acquistare il 25% dei Red Devils, sborsando una somma pari a 1,25 miliardi di sterline, circa 1,44 miliardi di euro al momento la cifra più alta per una squadra di calcio.

Ratcliffe risolleverà i Red Devils?

Il Manchester United è il club che ha ottenuto più titoli in Premier League: 19 scudetti, seguito dal Liverpool eterna rivale. In Europa vanta 3 Champions League, 1 Coppa Uefa, 1 Coppa delle Coppe ed 1 Supercoppa Europea.

I tifosi dei Red Devils, non stanno passando un periodo sfavillante. La squadra è solo sesta in campionato, distante ben 11 punti dal primo posto occupato dal Liverpool. È stata addirittura eliminata dai gironi di Champions League e l’allenatore olandese Erik ten Haag non riesce ancora a trovare soluzioni in campo.

Jim Ratcliffe avrà un ruolo anche organizzativo nel club e non ha nascosto la sua passione per i Red Devils: “Sono tifoso del Manchester United fin da bambino. Sono soddisfatto di questa mia entrata e faremo di tutto per riportare questo club il più in alto possibile”. Ratcliffe investirà anche i soldi per i miglioramento del “Teatro dei Sogni” ovvero lo stadio Old Trafford.

Non è il primo investimento di Ratcliffe nel calcio: il multimilionario britannico infatti è proprietario in Francia col Nizza; in Svizzera con il Losanna ed ha una quota anche in Africa con il Racing Club Abidjan della Ligue One della Costa d’Avorio.

 

Esperienze in ambito teatrale come attore, laureto all'Orientale di Napoli in Traduzione ed Interpretariato lingua portoghese. Passione per giornalismo sportivo, soprattutto per il calcio.