Il segreto per vivere più a lungo? Lavorare su questi tre aspetti: i dettagli

Il segreto per vivere più a lungo? Ci sono alcuni aspetti cardine, che ci assicurano una vita longeva e nel segno del benessere.

Vivere più a lungo
Vivere più a lungo, i segreti (Pexels)

In cuor nostro, tutti abbiamo un desiderio comune: vivere più a lungo possibile. Avere quanto più tempo possibile a disposizione da trascorrere su questa Terra, in salute e al fianco dei nostri cari, facendo ciò che amiamo, è tra i sogni più diffusi. Spesso, però, non si riesce a concretizzare questo scenario, giungendo alla vecchiaia con problematiche fisiche e personali, oppure non arrivando all’età auspicata.

Se il destino gioca la sua parte in tutto questo, c’è da dire che, però, ognuno di noi ci mette del suo nella durata della propria vita: le abitudini, infatti, hanno un grande peso sulla longevità. Lo dimostra il fatto che cattive azioni come bere alcool, fumare, essere sedentari, avere un’alimentazione sbilanciata, circondarsi da stress e non dormire abbastanza non fanno altro che compromettere la nostra salute. Scopriamo qual è il segreto per vivere a lungo.

Il segreto per vivere più a lungo: gli aspetti fondamentali

Attività fisica
Sport (Sportnews.ue)

Il primo segreto per garantirsi la longevità è avere uno stile alimentare basato su buone e sane abitudini alimentari. Infatti, consumare troppo poche calorie o troppe non fa che compromettere non solo la nostra linea, ma anche la nostra salute (qui trovi un focus sulla dieta della longevità).

Inoltre, è importante lasciare che il nostro corpo si depuri. Per questo oltre a bilanciare l’introito calorico in base al fabbisogno giornaliero di ognuno di noi, dettato da fattori come l’età e lo stile di vita, sarebbe opportuno ritagliarsi delle ore senza assumere cibo: in questo senso il digiuno intermittente è un’ottima strategia. Tra la cena e la colazione sarebbe bene far passare all’incirca di 12 ore (scopri cosa mangia la seconda donna più longeva del mondo).

Altre diritte per vivere più a lungo

Un altro pilastro della longevità è svolgere regolarmente movimento. La sedentarietà non fa altro che accorciare la nostra vita: almeno tre volte alla settimane bisogna svolgere una sessione di attività fisica di circa 45 minuti.

In generale, è ottimale alternare allenamenti tra cardio e potenziamento, attività aerobica e anerobica, come per esempio i workout in stile tabata. Non da ultimo, dare stress positivi al corpo è un’ottima strategia, come per esempio fare delle docce fredde. Inoltre, attività come meditazione, yoga e passeggiate meditative sono il massimo per sgomberare la mente dallo stress e vivere così più a lungo.