La limonata alla curcuma è un toccasana per la salute: come prepararla velocemente | Dissetante e ricca di antiossidanti

Hai mai sentito parlare della limonata alla curcuma? Potrebbe essere un vero toccasana per te, come prepararla in modo veloce

tisana calda le migliori
Tisana alla curcuma (sportnews.eu)

Siamo ufficialmente entrati nella stagione del freddo: l’inverno è arrivato, dopo una lunga e insolita pausa, a bussare alla nostra porta e noi tutti abbiamo dovuto dire addio al relax dell’estate per immergerci nei ritmi della nostra routine giornaliera.

Proprio per questo motivo, è complice l’abbassamento delle temperature, oggi vogliamo consigliarvi una tisana imperdibile per i vostri pomeriggi: stiamo parlando della limonata alla curcuma. Ma di cosa si tratta e come agisce su di noi? Scopriamolo insieme.

Limonata alla curcuma, effetti benefici

tisana calda le migliori
Tisana alla curcuma (sportnews.eu)

Ebbene sì, come ben sappiamo le tisane possono essere molto variegate e dagli effetti molteplici sul nostro organismo. Oggi, proprio per questo motivo, abbiamo deciso di soffermarci su una in particolare: ovvero la cosiddetta limonata alla curcuma. Prima di scoprire quali possono essere gli ingredienti necessari e anche i procedimenti di preparazione che dobbiamo seguire per realizzare la nostra limonata, facciamo un passo indietro.

E, nello specifico, scopriamo quali sono i suoi effetti benefici sul nostro organismo. In particolare modo, infatti, questa tisana si occupa di depurare il nostro organismo dalle tossine in eccesso e soprattutto di alleggerirci. Proprio per questo motivo, questa bevanda è particolarmente indicata dopo i pasti, prima di andare a dormire o la mattina appena svegli, ma soprattutto al termine di un allenamento. Ovvero dopo aver sottoposto il proprio corpo a uno sforzo non indifferente.

Come preparare la limonata alla curcuma

La prima cosa che bisogna sapere, per poter preparare al meglio la nostra tisana o per meglio dire limonata alla curcuma sono proprio gli ingredienti di cui abbiamo bisogno. Nello specifico, dunque, necessitiamo di 100 ml di Acqua, di un cucchiaino di curcuma, di venti grammi di zenzero circa, un pizzico di pepe nero, mezzo limone biologico e un po’ di olio a propria discrezione: di cocco o extra vergine di oliva è assolutamente indifferente. Ma arriviamo adesso a capire in che modo dobbiamo e possiamo preparare la nostra risanata.

Innanzitutto, bisogna cominciare con il lavare la radice di zenzero e affettarla a rondelle: il consiglio è quello di non rimuovere del tutto la buccia perchè questa ha proprietà molto aromatiche e anche benefiche: basti pensare alle sue numerose applicazioni nella cucina Orientale. Una volta conclusa questa prima parte, dunque, portare l’acqua a ebollizione unendovi anche le rondelle tagliate per un tre o quattro minuti. Una volta spento il fornello, lasciate sciogliere il cucchiaino di curcuma nell’olio, unite il pepe e anche un po’ di acqua calda: e la vostra limonata sarà pronta.