Justine Mattera è inarrestabile, FOTO senza veli: “Artista della passione”

Poetiche foto vedo non vedo in Black & White per la Show Girl Justine Mattera, che pubblica su Instagram una foto che manda in estasi i fan

Justine Mattera
Justine Mattera (sportnews.eu)

Provocante e sensuale, ma anche elegante e severa la nuova foto di Justine Mattera. La Show Girl è nota per far impazzire i suoi tanti fan, per le sue seducenti pose sui canali social. Il Bianco e Nero è una lingua che spesso capita di osservare tra i suoi post. Una poesia silenziosa che riesce in qualche modo a dare una reale vita ed una reale profondità alla sua femminilità seducente e aggressiva.

La donna, proveniente da una famiglia originaria del nostro bel Paese, si è laureata alla Standford University. Programma? Lettere italiane. Nel 1994 si trasferisce finalmente in Italia. A Firenze per la precisione, nel contesto che la sua mente fantasiosa aveva sempre sognato e amato. Qui si specializza nello stesso campo di studi anche all’Università di Firenze.

La famiglia però non aveva particolari mezzi, capisce presto quindi che per vivere il suo sogno, dovrà lavorare. Ma la sua bellezza e la sua intraprendenza arrivano presto in suo soccorso. Si mantiene agli studi in veste di modella e cubista. È proprio nella discoteca toscana dove lavora che un giorno viene notata dal produttore Joe T. Vannelli. Nel 1995 attraverso questa collaborazione, nasce il singolo “Feel It”.

Justine Mattera da brivido nel recente post Instagram

Justine Mattera
Justine Mattera (sportnews.eu)

24 mila copie vendute, secondo posto nella hit parade italiana del momento. Segue la canzone “Baby hold on”. Nel tempo affronta anche lo stile Italodance, in sostanza la ragazza, in un modo o in un altro, sotto o pseudonimo JT Company, scala ogni classifica. Anni dopo si trasferisce a Milano, qui incontra Paolo Limiti, conduttore e autore. L’uomo in lei nota una favolosa somiglianza con la diva Marilyn Monroe e decide.

La vuole come showgirl nel suo show, “Ci vediamo in Tv”. La sua immagine appare lì dal 1996 al 2002. Anni d’oro per la sua carriera e per la sua immagine. Diventerà anche conduttrice televisiva, oltre a cantante, modella e showgirl. Nel 2002 però, il suo curriculum si amplierà, tra le tante esperienze, appare infatti anche il titolo di attrice. Gira il film per la televisione di James Keach, “Submerged”.

2003, conduce assieme a Vanelli la rubrica Slave by the Rhytmn, sulla frequenza di Radio DeeJay. Nel 2004 tocca anche il teatro, in Victor/Victoria, regia di Claudio Insegno. La sua vita continua piena di esperienze importanti in tutti questi cambi. Tv, radio, cortometraggi e soprattutto tanto teatro, la sua via preferita, torneranno fino ai giorni d’oggi, rendendola l’artista che è oggi.

Giornalista pubblicista (ODG Umbria). Laureato con Master in Comunicazione. Romano del Quadraro, ma vivo in Umbria fra Spoleto e Terni. Sposato con Ilaria, ho tre figli. Mi occupo di sport, ambiente, cucina, politica, economia, lifestyle e gossip. Scrivo sui giornali, cartacei e online, dall'età di 14 anni. Dal 2017 lo faccio per il Gruppo Editoriale della testata