Perdere peso con la camminata, quanti km fare a settimana: risultati inaspettati

Basta meno di quel che pensi ed i risultati saranno straordinari, vale davvero la pena di mettere le scarpe da ginnastica!

Perdere peso con la camminata
dimagrire camminando (Sportnews.eu)

La sedentarietà è uno dei nemici maggiori per la tua salute, sono tantissime infatti le patologie che possono essere allontanate e prevenuto sfruttando solo un po’ di sano moto. Camminare fa bene, aiuta la circolazione, previene l’insorgere del diabete, aiuta a riposare meglio ed a farci sentire quindi anche più energici, oltre al fatto che camminando in maniera svelta si bruciano moltissime calorie mentre si modella la parte bassa del corpo.

Se tutti questi motivi non bastassero per convincervi ad indossare le scarpe da running ed uscire in strada, c’è un ulteriore scoperta che vi sorprenderà, dopo aver scoperto che non servono ore e ore di camminata per ottenere incredibili risultati non avrete più alcuna scusa.

6 km in un ora per 4 volte alla settimana, questa la ricetta segreta del benessere, basta pochissimo e funziona!

Perdere peso con la camminata
Camminare aiuta la salite (Sportnews.eu)

Lacamminata è uno degli sport più scelti e consigliati, un’attività semplice ed adatta praticamente a tutti per cui non bisogno la effettuare costose iscrizioni in palestra ne spendere cifre assurde in attrezzatura. L’opinione comune, tuttavia, è che ci sia bisogno di tantissimo tempo libero per potersi dedicare a questa pratica ed ottenere risultati incoraggianti, la verità però è ben diversa e secondo i migliori personal trainer la ricetta per il tuo benessere non è fatta di ore ed ore a passeggio.

Basterebbero infatti solo 4 ore alla settimana per promuovere salute e forma fisica, 4 ore divise in 4 sessioni nelle quali dovremo mantenere un’andatura leggermente accelerata per massimizzare i risultati. L’ideale è portare circa 100 passi al minuto, così facendo percorreremo 6km in un’ora che si tradurranno in 24 km settimanali. Nulla di esagerato ed inarrivabile ed anche i meno sportivi possono facilmente raggiungere un risultato simile.

Per i neofiti però non ci sarà da preoccuparsi se inizialmente ci potrebbe volere un po’ più di tempo per raggiungere gli obiettivi, iniziare gradualmente sarà la scelta giusta e così facendo non renderemo la seduta estenuante perdendo poi il mordente per le future uscite. Procedere per gradi e superare i propri limiti sarà anche in grado di riempirci di soddisfazione che aumenterà ancora quando saliremo sulla bilancia e scopriremo i frutti del nostro lavoro.

Alimentazione e camminata il connubio perfetto per un fisico degno di nota

Perdere peso con la camminata
Fare un’alimentazione sana (Sportnews.eu)

 

Per ottenere i risultati migliori sarebbe ovviamente opportuno abbinare anche un’alimentazione sana ed equilibrata, in questo modo non esiste persona che non otterrà benefici da questo sport e dopo solo un paio di settimane non potrete più fare a meno di uscire in strada per le vostre sessioni prefissate di walking.

I benefici ottenuti avvolgeranno tantissimi ambiti e nel totale, dunque, dedicare queste 4 ore alla settimana a questa disciplina non potrebbe essere più remunerativo di così, in vista del Natale e degli eccessi inevitabili che arriveranno c’è un motivo in più per uscire in strada e camminare, fatelo e non ve ne pentirete.

Impostazioni privacy