Vuoi bicipiti come braccio di ferro? Prova questo allenamento mirato

Per sviluppare al massimo i tuoi bicipiti sta spopolando un nuovo allenamento, li vedrai esplodere improvvisamente!

Vuoi bicipiti come braccio di ferro
Come ottenere bicipiti di ferro esercizi (Sportnews.eu)

Sono tantissime le persone che ormai hanno ripreso gli allenamenti in questo periodo ed in vista dei possibili “stravizi” che porterà il vicino natale. Tra le attività scelte una delle più in voga di sempre è la palestra, ma alcune volte non è facile ottenere i risultati che si sperava, e soprattutto non nei tempi desiderati. Allenare alcune fasce muscolari è più complesso che allenarne altre, ognuno di noi possiede infatti una sua predisposizione genetica che fa sì che ogni corpo risponda in maniera differente all’allenamento.

Uno dei muscoli sulla quale si concentra l’attenzione dei più sono proprio i bicipiti, un braccio tonico e possente è desiderio comune, ma come fare per ottenerlo in maniera evidente? Esistono tanti allenamenti differenti ma uno in particolare sembra che stia coinvolgendo sempre più persone, ecco quale.

Svelata la routine perfetta per far esplodere i tuoi bicipiti, bastano 3 esercizi mirati!

Vuoi bicipiti come braccio di ferro
Curl con Bilanciere (Sportnews.eu)

Il muscolo dei bicipiti è un muscolo complesso, formato in verità da due muscoli principali che si trovano nella parte anteriore del braccio e sono responsabili della flessione del gomito e della rotazione dell’avambraccio. Per sviluppare questi muscoli sono diversi gli esercizi disponibili, alcuni a corpo libero, alcuni tramite l’utilizzo di macchinari, ed altri che sfruttano il potere dei pesi.

In questo caso sono proprio questi ultimi ad essere i protagonisti, tramite l’utilizzo del bilanciere, infatti, potremo massimizzare il carico di lavoro in base al nostro livello, questo è infatti proprio uno dei segreti per ottenere i risultati più evidenti. Il primo esercizio è il classico Curl con Bilanciere, uno dei grandi classici che non passa mai di moda e che va effettuato iniziando con l’assumere la postura corretta. I piedi dovranno essere posizionati allineati alla larghezza delle spalle e dovremo afferrare il bilanciere con le mani rivolte verso l’alto.

Per massimizzare il lavoro i gomiti dovranno restare molto vicini al busto ed il bilanciere dovrà essere sollevato fin quasi a toccare il petto con movimenti lenti e costanti. Anche la discesa dovrà essere lenta e dovrà fermarsi prima di scaricare completamente il muscolo, senza mai lasciare le braccia appese. Basteranno 3 serie da 12 ripetizioni per sentir cantare i tuoi bicipiti come non mai.

Lo stesso esercizio può essere effettuato tramite l’utilizzo di manubri, si consiglia di procedere in questo senso però solo a coloro che fossero già allenati. L’utilizzo del bilanciere, infatti, è utile per equiparare la forza nelle due braccia, cosa che con i manubri avviene meno e potrebbe portarci a differenziare, anche involontariamente, l’allenamento sul braccio “debole”.

Allenare i bicipiti in pochi minuti

Vuoi bicipiti come braccio di ferro
Curl a Martello (Sportnews.eu)

La posizione di partenza è la stessa ed in questo caso afferreremo un manubrio per mano, il sollevamento dovrà avvenire verso la spalla mantenendo il gomito fermo e vicino al busto, potremo optare per un sollevamento alternato oppure sollevare insieme i due manubri, è importante per non inarcare la schiena e concentrarsi sull’utilizzo dei soli bicipiti sempre per 3 ripetizioni da 12.

Infine anche il Curl a Martello, la terza variante di questo esercizio, è particolarmente utile per allenare i tuoi bicipiti. In questa variante con un manubrio per ciascuna mano e le braccia ai lati del corpo dovremo sollevare entrambi i pesi verso le spalle, la presa deve essere neutra, ovvero con l’asta del manubrio in verticale che andrà a formare una sorta di martello con il nostro braccio che sarà il manico. 3 ripetizioni da 12 da eseguire in maniera lenta sono l’ideale e con questo esercizio lavoreremo in particolare la parte più alta dei bicipiti.

Variare gli allenamenti è importantissimo per far lavorare sempre al massimo i nostri muscoli, questo vale anche per i bicipiti e con queste 3 varianti del Curl potremo davvero vederli esplodere come non mai. L’importante 3 far lavorare solo

Pubblicista da sempre amante dello sport, soprattutto delle sfaccettature meno evidenti che spesso vengono difficilmente trasmesse al grande pubblico. Il mio obiettivo è quello di trasferire la mia passione per lo sport agli altri, soprattutto accendendo un faro sui retroscena apparentemente insignificanti ma che, come spesso accade, regolano questo mondo particolare.