Ferrari, nuova offerta per il suo pilota: addio inevitabile, i dettagli

Non è stato un anno da ricordare per i piloti della Ferrari. Carlos Sainz, riceve tante offerte ed il futuro non è sicuro

Sainz futuro Ferrari rinnovo
Carlos Sainz-(Sportnews.eu)

 

La delusione di Carlos Sainz di sabato dopo che la sua monoposto ha travolto il tombino a Las Vegas anche ieri si è letta nei suoi occhi.

Lo spagnolo, dopo essere arrivato secondo alle spalle di Charles Leclerc ha ricevuto una dura penalizzazione dalla FIA e dalla delegazione presente sul circuito dopo aver travolto un tombino.

Ieri è partito con 10 posizioni in meno, come se il pozzetto l’avesse messo lui. Arrabbiato anche nelle interviste, Sainz è quello che ha garantito più punti alla Rossa.

Rinnovo che non arriva

Sainz futuro Ferrari rinnovo
Lo spagnolo non rinnova-(Sportnews.eu)

Intanto, la Ferrari, dopo la pole position ottenuta da Charles Leclerc, aveva una buona possibilità di salire sul podio grazie al monegasco. Ma niente da fare. Max Verstappen anche a Las Vegas è riuscito ad arrivare primo.

Il cannibale, partito dalla quinta posizione ha vinto anche in questo circuito lasciando qualche bricioletta ai suoi rivali.

Le altre vetture devono iniziare a pensare come bisognerà affrontare questo “mostro” della strada, altrimenti anche per i prossimi anni i GP diventeranno noiosi. Ed ecco che Carlos Sainz, un pensiero di lasciare la Ferrari già l’ha fatto da un po’ di tempo. Lo spagnolo infatti, non si sente al centro del progetto e le offerte non mancano. Il contratto scade tra qualche mese ed al momento non sono arrivate novità.

Chi punta su Sainz?

Se la Ferrari si trova ancora nelle condizioni di poter ottenere la seconda posizione nella classifica delle scuderie, gran parte del merito è del “secondo pilota” Carlos Sainz.

Vinse a Singapore ed è stato colui che ha garantito la maggioranza dei punti alla Rossa. Ma Sainz, anche attraverso le parole del padre, non si ritiene abbastanza considerato.

La Ferrari, punta sempre sulla definitiva esplosione di Charles Leclerc, che quest’anno però non ha vinto una gara.

Intanto le offerte per l’ex pilota della McLaren non mancano di certo: la nuova scuderia americana Andretti Cadillac, sarebbe disponibile ad offrire un ottimo contratto al pilota spagnolo. Ma gli statunitensi, potranno solo entrare in Formula 1 tra 5 anni, nel 2028. Quindi, sarebbe anche un rischio attendere un po’ di tempo.

Non manca l‘interesse anche dell’Audi, che farebbe carte false per ottenere il “sì” del pilota iberico. Si attenderanno ancore le evoluzioni e se la Ferrari deciderà di chiudere i rapporti con Sainz, che potrà decidere dove essere primo pilota e poter competere alla vittoria di un Mondiale.

Impostazioni privacy