F1, disastro Ferrari: sconvolgente quello che è accaduto

F1, disastro Ferrari: ecco cos’è successo nelle ultime ore. Tifosi decisamente scontenti, sconvolgente quello che è accaduto.

Ferrari circuito nuovo flop cos'è accaduto
Ferrari a Las Vegas (sportnews)

Il secondo posto di Leclerc nel GP di Las Vegas è senza dubbio un ottimo risultato, macchiato però da quanto accaduto a Sainz nelle ultime ore. Leclerc è stato bravo a sfidare la Red Bull di Verstappen a testa alta, confermando le sue ottime qualità. E nonostante quanto accaduto a Sainz, poi arrivato sesto, alla fine dei conti la Scuderia si è portata a -4 dalla Mercedes nella classifica Costruttori. La Ferrari è finalmente tornata protagonista, anche se in questo momento sono più i problemi che le reali soddisfazioni di un’annata decisamente complicata e molto deludente.

F1, disastro Ferrari: cos’è successo

Ferrari circuito nuovo flop cos'è accaduto
Ferrari su circuito (sportnews)

L’ultimo episodio che ha fatto scalpore, purtroppo in negativo, è accaduto durante le prove di qualifica del GP di Las Vegas. Se la pole position di Leclerc (che deve ancora firmare il rinnovo) ha dato delle speranze, i continui flop in gara che si sono succeduti durante tutto l’anno continuano a non dare spiegazioni sui fallimenti continui della rossa, che negli Stati Uniti è riuscita ad ottenere un ottimo piazzamento ma che non può bastare alla luce dei risultati ottenuti in un anno intero.

Se durante le qualifiche arrivano i risultati, lo stesso non si può dire durante i giri che contano, visto che anche a Las Vegas si è assistiti a qualcosa che non può far piacere: la penalità imposta a Carlos Sainz di dieci posizioni durante la prima sessione di prove libere non è stata ben accolta dal team e dai tifosi, sicuramente spazientiti e infastiditi da questo.

Se la Ferrari ha centrato in pieno un tombino, causando danni importanti alla macchina, non è certamente una sua responsabilità, frenando al momento giusto e soprattutto bravo ad evitare il peggio. Per questo la penalizzazione di 10 posizioni per la sostituzione della batteria ha decisamente fatto discutere.

F1, disastro Ferrari: l’ennesimo flop

In questo senso, Frederic Vasseur ha così commentato l’episodio con un certo dispiacere: “L’incidente ci costerà una fortuna e l’aspetto sportivo deve essere tutelato, oltre all’aspetto fisico del pilota; Carlos poteva subire conseguenze importanti” ha concluso.

Impostazioni privacy