Ferrari, bruttissima notizia: arriva l’annuncio devastante, tifosi in lacrime

La stagione sta per terminare, ma sullo sfondo della Ferrari la luce si intravede non vuol proprio spuntare

Ferrari Fred Vasseur Las Vegas Schumacher
Fred Vasseur-(Sportnews.eu)

Mancano solamente due gran premi per la fine di questo Mondiale 2023 di automobilismo, con la dittatura totale della Red Bull con un pilota che si chiama Max Verstappen.

L’olandese ha lasciato briciole ai suoi rivali ed anche al compagno Sergio Perez che era tra i candidati alla vittoria finale. Ma il “cannibale” così soprannominato ha distaccato tutti per velocità, record e prestazioni.

E la Ferrari? Come terminerà il campionato la Rossa? La Rossa ha ancora possibilità per agguantare il secondo posto, ma il futuro non appare così florido.

Cosa succede in casa Ferrari?

Ferrari Fred Vasseur Las Vegas Schumacher
Ralf Schumacher-(Sportnews.eu)

A Las Vegas, domenica la Rossa si gioca il secondo posto con la Mercedes che ha effettuato una stagione tra alti e bassi come la Rossa, in particolare con Lewis Hamilton che ha beccato anche qualche penalità per comportamenti non proprio regolamentari.

Quindi i due alfieri, Charles Leclerc e Carlos Sainz dovranno mostrare tutte le loro qualità (non emerse completamente quest’anno) per agguantare la seconda piazza.

Ci sono ancora i dubbi dei rinnovi non ancora arrivati: soprattutto quello dello spagnolo Sainz che è in forte dubbio per il suo futuro, e spunta anche una clamorosa notizia riguardo Fred Vasseur che non sarebbe più così sicuro di restare.

Il consiglio di Ralf Schumacher

All’inizio della scorsa stagione, ci fu un terremoto tecnico in casa Ferrari. Come ricorderete a Maranello l’ingegnere storico Mattia Binotto, rassegnò le sue dimissioni oltre per critiche anche perché la SF-23 non soddisfò le esigenze della dirigenza Ferrari.

Subentrò quindi il francese Fred Vasseur, che qualche scossa è riuscito a darla: qualche modifica agli alettoni della monoposto e miglioramento aerodinamico sui pneumatici.

E proprio su questo argomento, interviene un ex pilota, fratello di un mito come Michael Schumacher. Le parole sono di Ralf ex alfiere di scuderie come la Williams: “Fred Vasseur non poteva organizzare e modificare la precedente situazione in così poco tempo. Anche Michel quando era con la Ferrari impiegò del tempo per poi vincere. In casa Ferrari bisogna avere pazienza”– ha detto Ralf ai microfoni di SkySport.

“Bisogna fidarsi di Vasseur e sperare anche nel talento e nella qualità indiscussa dei piloti”conclude Schumacher.

Al momento, quindi Vasseur gode della massima fiducia e stima della dirigenza Ferrari per il prossimo Mondiale del 2024 che al momento non vede nessun nuovo pilota al posto di Sainz o Leclerc. Si attenderà la fine del 2023 e si valuteranno le situazioni.

Impostazioni privacy