F1, Max Verstappen dovrà sborsare una cifra mostruosa: il motivo è scioccante

Max Verstappen, tra qualche mese, sarà costretto a sborsare una cifra mostruosa per continuare a correre: il motivo è scioccante.

Max Verstappen sborsare cifra mostruosa
Max Verstappen con il sorriso – Sportnews.eu

Max Verstappen ha dominato il campionato 2023 di Formula 1: l’olandese non ha lasciato agli avversari nemmeno le briciole. In questa stagione, soltanto a Singapore il tre volte campione del mondo ha avuto problemi e non a caso ha vinto Carlos Sainz. Il nativo di Hasselt forma con la sua Red Bull una coppia praticamente imbattibile: anche il suo compagno di squadra Sergio Perez non ha tenuto il suo ritmo.

Verstappen, anche dopo aver conquistato matematicamente il titolo nel corso del Gran Premio del Qatar, ha deciso di non fermarsi e sta mettendo a referto record su record. Attenzione però: tutte queste vittorie avranno un costo incredibile per super Max. Il figlio di Jos, fino ad ora, ha collezionato 17 successi su 20 gare: una media spaventosa. La stagione non è ancora finita: mancano all’appello il Gran Premio di Las Vegas e quello di Abu Dhabi. Se Verstappen vincerà ancora, la cifra che dovrà sborsare salirà ancora.

Max Verstappen costretto a sborsare una cifra mostruosa: i dettagli

Max Verstappen sborsare cifra mostruosa
Max Verstappen esulta – Sportnews.eu

Max Verstappen, se vuole iscriversi anche al campionato 2024, dovrà sborsare alla FIA una cifra senza precedenti. Stando alle normative in vigore, ai piloti non basta avere un sedile assicurato: devono pagare anche una tariffa della Superlicenza alla Federazione. Fino alla passata stagione, la tariffa prevedeva una tassa di 10.400 euro più 2.100 euro per ogni punto conquistato nel corso del campionato precedente.

Per la prossima stagione non sono state svelate ancora le cifre: il portale SpeedCafè ha anticipato tutti: il costo di iscrizione sarebbe aumentato del 7%. I piloti, quindi, per iscriversi al campionato 2024 dovranno pagare 11.128 euro (circa) di tassa più 2.247 euro (circa) per ogni punto conquistato nel 2023. Max, qualora conquistasse anche i 52 punti degli ultimi due GP (due vittorie e due giri veloci), dovrà sborsare 1.307.647 euro. Sforato quindi il tetto del milione: inutile dire che la cifra sarà la più alta mai versata nella storia della Formula 1. In questo campionato, il figlio di Jos non ha avuto praticamente rivali.

Impostazioni privacy