Ducati, si accende il mercato piloti: sarà proprio LUI il compagno di Bagnaia nel 2024?

Grossi movimenti alla Ducati per quanto riguarda coloro che siederanno sulla sella della Desmosedici. I nomi coinvolti sono grossissimi.

Ducati, dentro Jorge Martin per Enea Bastianini
Ducati (Sportnews.eu)

La Ducati starebbe cercando di ingaggiare un nuovo centauro per la prossima stagione. Nonostante il titolo piloti sia ancora in ballo tra Francesco Bagnaia e Jorge Martin quando siamo a tre gare dal termine del campionato 2023, la scuderia di Borgo Panigale non intende farsi trovare impreparata per il futuro. E chissà che non arrivino le conferme ufficiali di rito già all’indomani dell’ultima corsa dell’anno.

Ultima corsa che vedrà la MotoGP approdare in Spagna per il GP della Comunità Valenciana il prossimo 26 novembre. I nomi in ballo sono clamorosi, ed anche se al momento ci troviamo solamente nell’ambito delle indiscrezioni che come sempre infiammano il mercato piloti, c’è da dire che questa voce sta provocando grande entusiasmo – ed anche qualche reazione avversa – tra i tifosi della Rossa di Bologna.

Ducati, chi ci sarà con Pecco Bagnaia l’anno prossimo

Ducati, dentro Jorge Martin per Enea Bastianini
Enea Bastianini (Sportnews.eu)

Bagnaia è intoccabile e questo vuol dire che a fare posto all’eventuale nuovo arrivato sarà Enea Bastianini, nel caso in cui queste voci dovessero corrispondere al vero. Bastianini non si è espresso al massimo nel 2023 a causa di numerosi infortuni che ne hanno frenato le ambizioni di vittoria. A sostituirlo potrebbe essere proprio Jorge Martin dalla Pramac, magari nelle vesti di campione del mondo.

Per ora però la Ducati ha smentito tutto quanto, dicendo di avere fiducia in Bastianini e fornendogli supporto. Il manager di Martin, Albert Valera, ha dichiarato pubblicamente che il suo assistito ha tra i suoi obiettivi quello di approdare nella scuderia principale di Ducati certamente nel 2025. Ma se questo proposito dovesse essere in qualche modo anticipato allora ben venga.

Bastianini è legato a doppia mandata dagli accordi siglati

Ducati, dentro Jorge Martin per Enea Bastianini
Jorge Martin (Sportnews.eu)

Anche se ci sono dei vincoli contrattuali alquanto forti che vedono Bastianini in una posizione ad oggi alquanto inattaccabile. Sia che il direttore generale di Ducati Corse, Luigi Dall’Igna, decida di proseguire con il bravo Bastianini, sia che scelga di optare per l’approdo – con tanto di promozione – per Jorge Martin, di certo la scuderia punterà ad essere il più competitiva possibile.

Impostazioni privacy