F1, clamoroso Sergio Perez: annuncio inatteso in diretta tv, paddock in subbuglio

Ribaltone in casa Red Bull con Sergio Perez, la decisione arriva per bocca di Chris Horner ed avverrà subito dopo l’ultimo GP della stagione.

Sergio Perez confermato da Chris Horner in Red Bull per il 2024
Sergio Perez (Sportnews.eu)

Sergio Perez, dopo tre stagioni vissute in Red Bull con non molti acuti ma con il già preannunciato ruolo di seconda guida alle spalle dell’irraggiungibile Max Verstappen, sembrava destinato a lasciare la scuderia per metà austriaca e per metà britannica. Al termine del campionato di Formula 1 2023 il 33enne messicano di Guadalajara veniva dato come destinato ad un’altra scuderia, se non addirittura ad una diversa categoria motoristica.

Ed invece nel corso delle scorse ore è arrivata una notizia che riguarda lo stesso Sergio Perez. A quanto pare l’avvenire del pilota ex tra le altre della McLaren è sul punto di conoscere uno sbocco del tutto inatteso. Ad affrontare la questione è stato Chris Horner, Team Principal della RedBull, le cui parole hanno lo scopo di sgomberare il campo da qualsiasi dubbio. Il bene della squadra viene prima di tutto.

Sergio Perez, Horner svela il suo futuro alla Red Bull

Sergio Perez confermato da Chris Horner in Red Bull per il 2024
Red Bull (Sportnews.eu)

Horner ne ha visti di piloti importanti transitare per la scuderia della quale è responsabile. David Coulthard tra 2005 e 2008, Sebastian Vettel dal 2009 al 2014, Daniel Ricciardo dal 2014 al 2018, Max Verstappen dal 2016 ad oggi, e sa bene come l’equilibrio di squadra sia importantissimo. Non bisogna dimenticare che Sergio Perez alla fine è secondo nella classifica Piloti, quando manca giusto qualche Gran Premio al termine della stagione 2023.

Quindi sostanzialmente Perez ha fatto il suo, incamerando circa un terzo dei punti totali della classifica Costruttori che hanno consentito alla Red Bull di imporsi anche in questa graduatoria, dopo la nomina di Max Verstappen a campione del mondo per il terzo anno consecutivo. Chris Horner ha grande stima dell’esperto Perez. Si era parlato di un rimpiazzo di lusso per il 2024, con Vettel o Alonso, e l’alto dirigente inglese ha descritto che cosa succederà subito dopo l’ultimo GP stagionale.

Quale sarà il futuro del messicano

Sergio Perez confermato da Chris Horner in Red Bull per il 2024
Sergio Perez (Sportnews.eu)

Horner è stato categorico nell’affermare che Alonso non approderà in Red Bull. Ed al contempo ha ammesso il momento non molto facile vissuto da Perez, aggiungendo però che la squadra crede in lui e continuerà a supportarlo. Cosa che avverrà anche nel 2024. Questo vuol dire che Perez è stato in pratica riconfermato in via ufficiosa. “Fino al GP d’Italia ha fatto ottime cose, può ancora dare tanto”. Ed è già scritto il futuro di Daniel Ricciardo. Il 34enne australiano occuperà uno dei sedili della AlphaTauri.

Impostazioni privacy