Juventus in allarme: Vlahovic e Chiesa ci saranno con il Milan?

Dopo la pausa per le nazionali i bianconeri dovranno preparare il big match di domenica sera a San Siro contro la capolista: numerose assenze

Vlahovic Chiesa presenza Milan
Dusan Vlahovic (Instagram) – SportNews.eu

Ritorna la Serie A dopo la pausa per le nazionali. E lo farà con il botto: grande attesa, infatti, per il posticipo di domenica sera di San Siro che vedrà di fronte Milan e Juventus. I rossoneri guidano la classifica a +2 sull’Inter e a +4 proprio sui bianconeri e una vittoria potrebbe farli allungare sui rivali. Era da più di un anno che Leao e compagni non guardavano tutti dall’alto in basso, ossia dalla stagione 2021-2022, quella dello scudetto. La Juventus, dal canto suo, ha iniziato meglio rispetto all’anno scorso, ma non ha sempre convinto.

Juventus, contro il Milan ci saranno Vlahovic e Chiesa? Pessimismo per uno dei due

Vlahovic Chiesa presenza Milan
Chiesa (Instagram) – SportNews.eu

Nonostante non abbia impegni europei che potrebbero aumentare i problemi di infortuni, la Vecchia Signora è in emergenza in quasi tutti i reparti. In difesa sicure le assenze di Danilo e Alex Sandro: il capitano si è infortunato durante quest’ultima pausa delle nazionali con il Brasile e sarà out 20 giorni. Quindi Allegri avrà a disposizione solamente tre centrali di ruolo: Bremer, Gatti e Rugani. Forse va peggio a centrocampo, non numericamente, ma perché le assenze saranno definitive: prima la positività al doping di Pogba e poi il caso legato al calcioscommesse di Fagioli hanno scombussolato i piani del tecnico livornese in mediana. Fino a gennaio, dove probabilmente la società tornerà sul mercato, il reparto sarà composto da quattro giocatori per tre posti: Rabiot, Locatelli, Mckennie e Miretti. Per questo non è da escludere che Allegri possa optare per un cambio di modulo, magari passando al 4-4-2. Davanti, invece, i problemi sono meno perché c’è abbondanza e qualità, ma le condizioni dei giocatori non sono ottimali.

Juve, con il Milan Vlahovic ci sarà, Chiesa in dubbio

Contro i rossoneri dovrebbe rivedersi Vlahovic: il serbo è rimasto fuori nelle ultime due partite contro Atalanta e Torino a causa di una lombalgia. Non ha risposto alla chiamata della Serbia per recuperare al meglio e a San Siro ci sarà. Meno ottimismo, invece, per Federico Chiesa: il numero 7 convive ancora con noie muscolari e verrà valutato nei prossimi giorni. Il favorito per una maglia da titolare è quindi Arek Milik.

Impostazioni privacy