Cosa succede se bevi un bicchiere d’acqua subito dopo il risveglio: lo devi sapere

Qual è il tuo rapporto con l’acqua? Bevi anche appena sveglio oppure ti dimentichi fino a ora di pranzo? Sai che cosa succede al tuo corpo in caso di assunzione di liquidi appena svegli?

bere acqua
Benefici del bere acqua (sportnews.eu)

Una vita sana è una vita in cui ci si prende cura del proprio corpo e della propria mente. Tra le regole fondamentali ci sono quelle che riguardano l’alimentazione: pochi zuccheri complessi, poco sale ma tanta frutta, tanta verdura, proteine e carboidrati scelti con cura e attenzione. Qualcosa che però tante volte viene dato per scontato è l’acqua e i liquidi. Adagio molto conosciuto e tante volte ripetuto vorrebbe che per ogni persona fossero necessari due litri d’acqua al giorno.

Ma si tratta di un adagio e in parte di un mito da sfatare. Occorre infatti tenere presente anche l’acqua che viene assunta proprio nel momento in cui si mangia. Immagina, per fare un breve esempio, quanta acqua c’è all’interno di una singola fetta di cocomero. Eppure, anche se forse non abbiamo tutti bisogno di 10 bicchieri d’acqua al giorno, bere è comunque importante.

Bere appena svegli, perché fa bene

acqua bottiglia
L’importanza dell’acqua per il corpo (sportnews.eu)

Il momento del risveglio dopo la notte è un momento molto particolare per il corpo. Si tratta infatti del momento in cui ricominciano molte attività ma è anche la prima occasione in cui si possono reintrodurre sostanze nutritive e liquidi dopo la pausa lunga portata dal sonno. Magari non è il caso di fare colazione tutti i giorni con il cornetto, ma mangiare qualcosa la mattina è una sana abitudine.

Come lo è anche arrivare in cucina e, mentre aspetti il caffè, bere un bicchiere d’acqua. Perché anche se non sembra, l’attività notturna ha consumato risorse ed ha provocato una leggera disidratazione. Una situazione fisiologica che con un bicchiere d’acqua torna lentamente alla normalità. Ma perché è importante bere e soprattutto mantenere il corpo idratato durante tutto il giorno?

Cosa succede se non bevi?

Le abitudini alimentari, l’età, lo stress. Esistono moltissime cause che portano a dimenticarsi di bere. Anche se può sembrare assurdo. E nel momento in cui senti di avere sete sei già avviato verso la disidratazione. Il cervello ha iniziato infatti a rendersi conto che c’è qualcosa che non va. La conseguenza principale della mancanza di liquidi nel corpo è una anomala concentrazione delle sostanze comunque presenti e si trovano in sospensione nelle cellule e nel flusso sanguigno.

Una concentrazione anomala ha conseguenze su tutto il corpo e sulle capacità cognitive. Bere acqua, al mattino e durante tutto il giorno, è fondamentale e a riprova puoi provare e cercare la pagina ufficiale dedicata al bere che si trova sul sito ufficiale del Ministero della Salute.

Impostazioni privacy