Lukaku promette: “Tutti rimarrebbero scioccati, prima di Istanbul…”

Il centravanti della Roma ha rotto il silenzio dal ritiro del Belgio facendo riferimento a tutto ciò che lo ha coinvolto quest’estate: ci saranno polemiche

Romelu Lukaku polemiche estate
Romelu Lukaku (Foto Instagram) – sportnews.eu

L’impatto avuto è stato ancora migliore del previsto. Romelu Lukaku ha già conquistato Roma e tutti i suoi tifosi, diventando leader della squadra. Dopo aver esordito contro il Milan alla terza giornata, il belga non ha più lasciato il posto da titolare, mettendo importanti minuti nelle gambe che gli hanno permesso di migliorare la condizione. E i numeri sono stati decisamente importanti, tanto da risollevare la squadra dopo una partenza decisamente complicata.

Lukaku parla dal ritiro del Belgio: “Quest’estate…”

Romelu Lukaku polemiche estate
Romelu Lukaku gol Roma (instagram) (sportnews.eu)

Già sette i gol con la maglia della Roma del belga: 5 in campionato e due in Europa League. Tutti gol arrivati in un momento difficile per la squadra e per Mourinho, la cui panchina ha iniziato a traballare fortemente dopo la debacle di Marassi contro il Genoa. Romelu si è preso la Roma e non vuole assolutamente fermarsi. L’anno scorso terminò la stagione in crescendo, ma la prima parte dell’anno fu decisamente sottotono. Quest’anno sembra tutto decisamente diverso. Nonostante le tantissime polemiche di quest’estate che lo hanno visto protagonista assoluto del mercato, infatti, l’attaccante non ha patito la pressione e si è subito caricato la squadra sulle spalle. Il giocatore, però, dopo mesi di silenzio, ha incominciato a far intendere qualcosa dal ritiro del Belgio dove si trova ora. Non ha detto la sua verità, non ha vuotato il sacco, ma ha fatto intendere che lo farà presto.

Lukaku inizia a parlare: “Dopo Istanbul…”

“La maggior parte delle persone in sala mi conosce. Sapete che non mi piace girare intorno ad un argomento. Parlerò a tempo debito, aspetterò il momento giusto. Ma se dicessi davvero come è andata l’estate scorsa, tutti rimarrebbero scioccati”, ha esordito in conferenza. Poi ha aggiunto: “I primi giorni dopo Istanbul mi sentivo un po’ a disagio, ma la mia mente era fuori posto per quello che era successo nei giorni prima. Di questo parlerò più avanti”. Poi Lukaku ha voluto ringraziare pubblicamente un suo ex compagno di nazionale: “Devo ringraziare anche Radja Nainggolan è stato lui ad aver dato il mio contatto alla Roma”.

Impostazioni privacy