Fare le scale per perdere peso, il programma che trasforma il corpo: risultati notevoli

Fare le scale per perdere peso: scopriamo quanto può essere utile per dimagrire. Ecco il programma che trasforma il corpo.

Perdere peso con le scale, programma allenamento
Jogging sulle scale, allenamento ragazza (pixabay) (sportnews.eu)

Dimagrire salendo e scendendo le scale, lo potresti fare nel modo giusto. Per ‘Donna Moderna’ è semplice ed efficiente, a patto che siano soddisfatti alcuni requisiti previsti dal particolare programma di allenamento proposto. Le scale possono essere un inaspettato alleato per il cuore e la resistenza, oltre al rassodamento dei muscoli delle gambe e in particolare dei glutei.

Inoltre, svolgendolo tutti i giorni si bruciano calorie, dunque può essere sfruttato appieno per consentirci di buttare giù quella pancetta che odiamo tanto. I vantaggi sono molteplici, tra cui il miglioramento della circolazione sanguigna, la riduzione dei livelli di colesterolo nel sangue, la riduzione di stress e ansia solo per citarne alcuni. Ovviamente, non possiamo paragonare le calorie bruciate come un allenamento svolto in palestra, ma possiamo assolutamente assicurarvi che, svolto continuativamente nel tempo e ad una certa intensità, i muscoli delle gambe e le articolazioni stesse ne gioveranno in maniera importante.

Fare le scale per perdere peso, il programma

Perdere peso con le scale, programma allenamento
Scarpe sportive durante sessione allenamento scale (pixabay) (sportnews.eu)

Come accennato prima, vediamo nel dettaglio il programma di allenamento proposto dal sito: dopo un iniziale riscaldamento di stretching statico o mobile (bastano 5 minuti), dovremo svolgere degli esercizi specifici per 3 volte la settimana.

SETTIMANA 1

Nella prima settimana, opteremo per la salita e la discesa di 5 gradini per 5 minuti; squat al muro, 20 secondi per 3 serie; push up al muro, 15 ripetizioni per 3 serie; plank ginocchia a terra, 20 secondi per 3 volte (10” di riposo); stretching finale.

SETTIMANA 2

Ripercorriamo la salita e la discesa di 10 gradini per 8 minuti; mobilità articolare delle braccia svolgendo la circonduzione per 20 volte in avanti e 20 volte dietro, da ripetere 3 volte; crunch da 12 ripetizioni per 3 serie; squat da 15 ripetizioni per 3 serie; dip sulla sedia da 12 ripetizioni per 3 serie; concludiamo la sessione con lo stretching finale.

SETTIMANA 3

Iniziamo con andata e ritorno su 8 gradini per 8′; plank da 30” con 15” di riposo, 3 serie; crunch da 10 per 3 serie; push up da 10 per 3 serie; alzate frontali delle braccia con i manubri da 1 kg, 15 x 3; stretching finale.

SETTIMANA 4-6

Andata e ritorno su 8 gradini per 10′; dip sulla sedia, 15 x 3 serie; affondi all’indietro alternati, 8 volte per gamba, 3 serie; plank ginocchia a terra, aumentare intensità e durata a 40” per 3 serie; concludere la sessione con lo stretching.

SETTIMANA 5-7

Classico riscaldamento sui gradini, 10×10′; crunch da 60 ripetizioni totali divise in 3 serie (20×3); plank sul lato da 20”, 3 serie con riposo tra una serie e l’altra di 10”; pulse squat, stesse tempistiche del plank su lato; curl manubri da 1 kg, 15×3; sessione da concludere con seduta sulle scale, a/r sali su 10 gradini per 20 minuti più stretching.

SETTIMANA 8

Aumentiamo la sequenza da 10 gradini per 12′; insistiamo sul plank da 40” secondi per 3 serie, 15” di riposo; inserire il russian Twist da 30” per 3 serie, riposo 15”; curl Manubri da 1 kg, 15 ripetizioni per 3 serie; dip sulla sedia, 20×3 sessioni; stretching finale.

Fare le scale per perdere peso, considerazioni finali sul programma

Al termine del programma, i risultati dovrebbero essere ben visibili e delineati in maniera netta: gli esercizi, le tempistiche e la costanza proposti da ‘Donna Moderna’ daranno i loro frutti senza alcun dubbio, perdendo peso e andando a stimolare i diversi gruppi muscolari e le zone del corpo in cui si noteranno particolarmente i miglioramenti.

Impostazioni privacy