Allenarsi la mattina o il pomeriggio: il momento migliore e gli effetti che si ottengono

Quando è più produttivo allenarsi, mattina o pomeriggio? Vari gli studi fatti al riguardo, l’ultimo ci da una nuova risposta altrettanto valida.

Quando allenarsi: ecco gli orari migliori
Pesistica (Canva) – Sportnews.eu

L’allenamento è una parte essenziale della nostra crescita e del nostro benessere. Lo sport, in qualunque sua forma, costituisce l’evoluzione di un essere umano, in tutti i suoi pregi e difetti. Forma il carattere e definisce il corpo, non per renderlo “bello”, ma sano. Migliora le difese immunitarie e la capacità con il quale il corpo riesce a combattere tutte le difficoltà che vive. Insomma, allenarsi è importante ed è essenziale per la nostra salute. Ma a che ora sarebbe meglio allenarsi? Uno studio prova a darci alcune risposte.

Allenamento: ecco come affrontarlo al meglio

Allenamento: ecco quando sarebbe meglio farlo
Corsa (Canva) – Sportnews.eu

Prima di andare al sodo è essenziale soffermarsi su un punto fondamentale. Che voi vi alleniate la mattina o il pomeriggio, la cosa veramente importante che fa la differenza fra tempo perso e risultati, di qualunque tipo, è la costanza e l’attenzione. Attenzione nell’allenamento nell’imparare ad ascoltare il proprio corpo, limiti e possibilità che vengono messi a disposizione dal corpo stesso. Ascoltarsi e comprendere cosa il corpo ci sta dicendo è la chiave del raggiungimento di ogni tipo di obiettivo fisico.

Per poterlo fare, però, è essenziale aver sviluppato un pensiero critico e una solida costituzione psicologica nel rapporto fra noi ed il cibo ed il nostro corpo. Un rapporto sano che si equilibri e comprenda i limiti del corpo e del cibo, lo sfogo, la rabbia e gli errori. Pensare di vivere senza sbagliare è utopia, ma sapersi ascoltare e capire che qualcosa non va o che c’è bisogno di uno stop, è la gran parte del lavoro sportivo.

Allenamento pomeridiano o mattutino: ecco la risposta

Ovviamente se vogliamo migliorarci in maniera strutturale, e quindi ricavare i migliori risultati possibili, le cose dette sopra non bastano, per quanto sono tra le cose più importanti. Una dieta equilibrata, un allenamento costruito e un orario giusto per allenarsi. Sì, perché il corpo, in base all’orario può gestire meglio o peggio l’allenamento. Ce ne parla la ricerca svoltasi presso l’università di Loyola.

Sono stati svolti 9 studi su 450 partecipanti. Gli obiettivi erano quelli di  confrontare gli effetti metabolici dell’allenamento pomeridiano e mattutino. I dati recuperati riguardavano i marcatori metabolici, tra cui glicemia (a digiuno) emoglobina, insulina, trigliceridi, colesterolo, lipoproteine a bassa e ad alta intensità. Lo studio ha constatato, alla fine, che l’esercizio pomeridiano risulta essere più efficace rispetto all’allenamento mattutino

Impostazioni privacy