Juventus, Vlahovic preoccupa: le sue condizioni in vista del derby

I bianconeri sono al lavoro per preparare l’attesissimo e importantissimo match di sabato contro il Torino: da valutare lo status dell’attaccante

Vlahovic pessimismo presenza derby
Dusan Vlahovic (Instagram) – SportNews.eu

Settimana di allenamenti per la Juventus. I bianconeri, come risaputo ormai da fine agosto, non prendono parte a nessuna coppa europea a causa della squalifica da parte dell’Uefa per non aver rispettato i parametri del Fair Play Finanziario e quindi si concentreranno esclusivamente sul campionato per questa stagione con l’obiettivo primario di tornare in Champions l’anno prossimo. Al momento la squadra di Allegri si trova al quarto posto in classifica a -4 dalla coppia di testa formata da Inter e Milan, a pari di Napoli e Fiorentina.

Vlahovic continua a preoccupare: le possibilità che ci sia contro il Torino…

Vlahovic pessimismo presenza derby
Dusan Vlahovic in campo (Foto da Instagram) – Sportnews.eu

La Vecchia Signora arriva dal pareggio nell’ultimo turno in casa dell’Atalanta, un match che ha portato diversi strascichi con commenti negativi e accuse da parte dei media, non tanto per il risultato, ma per l’atteggiamento della squadra nel match del Gewiss Stadium, ritenuto dai più abbastanza rinunciatario. Contro la squadra di Gasperini, Allegri ha dovuto fare a meno sia di Milik che di Vlahovic, avendo solamente Chiesa e Kean disponibili nel reparto avanzato. Il polacco ha avuto un problema al polpaccio, mentre il serbo sta convivendo da alcune settimane con una fastidiosa lombalgia e sono stati tenuti precauzionalmente a riposo. Per il derby di sabato l’ex Marsiglia sarà tra i convocati e potrebbe partire titolare in coppia con Chiesa, mentre sulle condizioni del numero 9 filtra pessimismo.

Vlahovic non si allena in gruppo: probabile forfait nel derby

L’attaccante, infatti, continua a non allenarsi in gruppo e una decisione definitiva dovrà essere presa domani. Difficilmente però Allegri deciderà di convocarlo e portarlo almeno in panchina. Dopo la partita di sabato ci sarà la pausa per le Nazionali e se DV9 non sarà al meglio potrebbe saltare la chiamata della selezione serba per farsi trovare al meglio al rientro tra 15 giorni quando i bianconeri saranno di scena a San Siro contro il Milan. Chi invece ha recuperato da alcune noie fisiche è Kostic che sta bene e potrebbe partire titolare a sinistra.

 

Impostazioni privacy