Napoli, con il Real tornano titolari in due: le scelte di Rudi Garcia

Notte magica al Maradona dove questa sera arriverà il Real Madrid: entrambe le squadre sono in testa al girone con tre punti in classifica

Napoli-Real Madrid formazioni rientro Osimhen Politano
Rudi Garcia in panchina (Fotografia da Instagram) – sportnews.eu

Sembra essere tornato un po’ di sereno in casa Napoli. Dopo l’avvio di campionato un po’ stentato con la sconfitta in casa contro la Lazio e il conseguente pareggio di Genoa è poi arrivato l’altro stop sul campo del Bologna che ha portato numerose polemiche a causa delle sostituzioni di Kvaratskhelia e Osimhen che non avevano nascosto il loro disappunto. Il successivo caos tra il club e l’attaccante nigeriano per il video postato su TikTok aveva mandato ancora più in emergenza l’ambiente, ma le ultime due vittorie contro Udinese e Lecce hanno riportato un po’ di sereno.

Napoli: contro il Real tornano Osimhen e Politano, emergenza in difesa per Garcia

Osimhen Napoli-Real Madrid
Osimhen Napoli caos Udinese rigore (Instagram) – SportNews.eu

Troppo presto per dire se tra il numero 9 e l’ambiente azzurro sia tornato il sereno, ma di certo i due gol nelle ultime due partite hanno aiutato la squadra a risalire in classifica. Questa sera appuntamento di grande spessore, invece, al Maradona dove arriverà il Real Madrid di Carlo Ancelotti. Le due squadre conducono il girone grazie alle vittorie ottenute in extremis nella prima giornata contro Braga e Union Berlino e questo match potrebbe già indirizzare le gerarchie del gruppo, detto che entrambe non dovrebbero avere alcun problema nel passare agli ottavi di finale. Per gli azzurri, quindi, un’occasione per misurarsi con un grande club europeo e capire quale possa essere la propria dimensione in questa stagione. Garcia si schiererà con il consueto 4-3-3 e dovrebbe ritrovare dal primo minuto due importanti pedine dell’attacco, mentre avrà qualche emergenza in difesa.

Napoli, con il Real scelte obbligate in difesa

Davanti a Meret ci saranno Di Lorenzo a destra e Mario Rui a sinistra con Ostigard e Natan centrali, unici due disponibili. A centrocampo solito trio formato da Lobotka, Anguissa e Zielinski, mentre davanti torneranno titolari dopo la panchina di Lecce Politano e Osimhen al posto di Lindstrom e Simeone. Confermato a sinistra, ovviamente, Kvaratskhelia.

Impostazioni privacy