Lazio-Torino 2-0 le pagelle e il tabellino della partita: Sarri torna a sorridere

Lazio-Torino 2-0 le pagelle e il tabellino della partita. Sarri spera di spezzare il momento negativo della sua squadra, di fronte un Toro in salute che vuole stupire. 

Il pareggio contro il Monza ha lasciato l’amaro in bocca a Sarri e ai tifosi, che contro i brianzoli e nel proprio stadio pensavano di poter festeggiare il ritorno alla vittoria. Così non è stato per Palladino e i suoi che sono usciti indenni dall’Olimpico, esattamente lo stesso obiettivo che si è posto Juric per questa partita.

Lazio-Torino voti tabellino
Lazio-Torino voti tabellino (Instagram)

Il Torino arriva dall’1-1 casalingo contro la Roma, una partita che ha certificato il buon momento dei granata, pronti a giocarsela a viso aperto contro una delle squadre più deludenti di questo inizio torneo.

Lazio-Torino 2-0 le pagelle e il tabellino

Sarri opta per qualche cambio mirato contro il Toro: nonostante le polemiche, riecco Lazzari a destra con lo spostamento di Marusic a sinistra, Vecino e Rovella accompagnano Luis Alberto, mentre davanti non cambia nulla con i soliti 3 tenori ad incantare.
Nel Toro, Juric scioglie il dubbio tra Sanabria e Zapata e li fa giocare insieme, resta inizialmente in panchina Radonijc.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da S.S. Lazio (@official_sslazio)

Nel primo tempo parte bene la Lazio, seppur non riesca a dare continuità alla buona verve mostrata nei primi 20′; col passare dei minuti esce anche il Toro, che non concede nulla ma si rende pericoloso soprattutto con Vlasic.

Nella ripresa si sblocca finalmente la gara con le due reti della Lazio che decidono la partita: al 56′ è Vecino a finalizzare il cross di Lazzari con una deviazione al volo, mentre 20′ più tardi è Zaccagni a sfruttare l’assist di Felipe Anderson e battere Milinkovic solo davanti a lui. Questi i voti e il tabellino:

LAZIO-TORINO 2-0
56′ Vecino, 75′ Zaccagni

LAZIO (4-3-3): Provedel 6; Lazzari 6,5 (80′ Hysaj sv), Casale 6, Romagnoli 6,5, Marusic 6; Vecino 7 (73′ Guendouzi 6), Rovella 6,5, Luis Alberto 6; Felipe Anderson 6,5, Immobile 6 (73′ Castellanos 6), Zaccagni 7 (80′ Isaksen sv). All. Sarri
TORINO (3-4-1-2): Milinkovic Savic 6; Schuurs 6, Buongiorno 6,5 (26′ Sazonov 6), Rodriguez 6; Bellanova 5 (80′ Soppy sv), Tameze 5,5 (60′ Ilic 5,5), Ricci 5, Lazaro 5,5 (80′ Pellegri sv); Vlasic 5,5, Sanabria 5,5; Zapata 6 (60′ Radonjic 5,5). All. Juric