Acari della polvere, come rimuoverli senza fatica: fallo subito, è per il tuo bene

Sono piccoli, quasi invisibili, ma fastidiosi e potenzialmente pericolosi, sono gli acari della polvere. Ecco qualche consiglio pratico per eliminarli

Esiste una minaccia silenziosa, presente nelle case di tantissimi italiani, una minaccia a cui non si pensa mai. Una minaccia che tantissimi, loro malgrado, si sono trovati a dover fronteggiare. Alcuni consapevolmente, altri meno. Parliamo di piccoli animaletti, appartenenti alla stessa famiglia dei ragni, che proliferano naturalmente mangiando i nostri “scarti”. La parte più spaventosa è che, potenzialmente, entriamo in contatto con loro regolarmente, ma molti di noi non se ne rendono proprio conto. Avete capito di cosa stiamo parlando?

Acari (Foto Canva) - sportnews.eu
Acari (Foto Canva) – sportnews.eu

Esatto, parliamo degli acari della polvere. Molti non conoscono proprio questi piccoli insettini, finché non si è in presenza di allergia a loro o anche in presenza di allergie legate all’apparato respiratorio. Detto questo si può anche cercare di convivere con questi esserini. Ma la camera da letto è quasi un luogo sacro, non si dovrebbe mai scendere a patti con esseri pericolosi con cui dividerla. Possono benissimo andare ad infestare altrove. Oggi, quindi, vi spiegheremo, in breve, qual è il trucco più naturale ed efficace per potervi liberare dei fastidiosi acari della polvere. Cominciate con il prendere del bicarbonato e levare le lenzuola dal materasso.

Acari, la tecnica migliore per eliminarli

Acari, insetto nel materasso (Foto Canva) - sportnews.eu
Acari, insetto nel materasso (Foto Canva) – sportnews.eu

Completato questo passaggio iniziate a spargere, in maniera omogenea, la polverina bianca, poi lasciate agire per qualche ora. Completato questo processo, non vi resterà altro che girare il materasso sotto sopra e far cadere la polvere mista ai poveri resti dei parassiti trapassati. Una bella spazzata e la camera sarà come nuova. Ricordate che questi esserini si nutrono della parte organica che compone la polvere, ad esempio i capelli e la pelle morta. Sono il loro banchetto preferito. Potresti quindi trovarli non solo sul materasso, ma anche sui cuscini e sui divani.

Per disinfettare completamente, gli esperti consigliano di prendere uno spruzzino e diluire in acqua alcune gocce di oli essenziali. Molto utili lavanda, estratto di eucalipto o anche tea tree oil. Lavatrice spesso le lenzuola e spruzzate questo composto di tanto in tanto sulle superfici dove siete seduti regolarmente, principalmente in estate. Questi animaletti si riproducono molto velocemente e vivono per circa due mesi e mezzo. Non lasciatevi mettere i piedi in testa

Impostazioni privacy