Condò bacchetta Leao: “Rischi di fare la figura del…”

Il giornalista di Sky Sport è tornato sulla prestazione offerta dal portoghese contro il Newcastle: su di lui sono piovute diverse critiche

Paolo Condò bacchetta Leao figura del pirla
Rafa Leao (Instagram)

Un pareggio che lascia l’amaro in bocca. Lo 0-0 ottenuto contro il Newcastle non può soddisfare il Milan che per quanto creato avrebbe sicuramente meritato la vittoria contro la nuova squadra di Sandro Tonali. La tantissima imprecisione e la mancanza di cattiveria negli ultimi 16 metri, però, sono stati decisivi e i rossoneri non sono riusciti a sfondare il muro inglese. Ora nel prossimo impegno europeo la squadra di Pioli farà visita al Borussia Dortmund.

Condò sull’occasione di Leao: “Se non ti riesce la giocata fai la figura del…”

Rafa Leao
Rafa Leao (Instagram)

Sicuramente colui che ha brillato di meno è stato Rafael Leao. La stella rossonera ha offerto una prestazione decisamente sottotono in una partita così importante e i tifosi si sono spaccati: chi lo ha difeso e chi invece lo ha criticato pesantemente. Di certo la poca cattiveria sottoporta è stata un fattore: clamorosa l’occasione sciupata nel primo tempo con il tentativo di colpo di tacco dopo essersi trovato davanti a Pope. Poi nel secondo tempo qualche pallone perso di troppo ha fatto spazientire San Siro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Nainggolan a ruota libera: “Un ritorno alla Roma?”, tutta la verità e sulla Juve…

Ieri sera su Sky Sport Paolo Condò è tornato a parlare dell’occasione sciupata dal portoghese: “È stata naturalmente l’occasione più clamorosa. Leao è fortissimo, nessuno dubita di questo, però questo è stato il tocco dell’artista che ritiene banale una semplice firma leggibile e vuole fare un ghirigoro. Se ti riesce fai venire giù lo stadio dall’entusiasmo. Se non ti riesce… Fai un po’ la figura del pirla. È il rischio che si prende chi ritiene banale tirare in porta e basta”.

Impostazioni privacy