Come sta Michael Schumacher: l’ultimo aggiornamento sulle sue condizioni di salute

A quasi dieci anni di distanza del drammatico incidente che lo ha eclissato dalla Vita pubblicata arrivano notizie importanti sulla salute di Michael Schumacher. Tutti i dettagli

Il popolare e amatissimo pilota tedesco Michaeal Schumacher, con i suoi sette titoli iridati centrati a cavallo del periodo 1994-2004 è la leggenda assoluta della Formula Uno. Eguagliato da Lewis Hamilton ma, ancora in testa, nella speciale graduatoria dei più titolati di sempre. Ma il povero Schumi è, purtroppo, ormai lontano dalle piste e, soprattutto, da qualsiasi forma di Vita Pubblica. Lo è dal giorno dell’incidente avvenuto nel lontano 29 dicembre 2013. È passato, infatti, quasi un decennio da quando l’uomo si è, di fatto, eclissato dal mondo reale, in seguito ad un tragico incidente avvenuto sulle piste da sci di Méribel, località della Savoia francese.

Michael Schumacher (Creative Commons) - sportnews.eu
Michael Schumacher (Creative Commons) – sportnews.eu

Un incidente a seguito del quale, Schumacher, ha passato diversi mesi in coma farmacologico. Da allora la sua vita è cambiata radicalmente. Il rigido controllo dell’informazione, imposto dalla moglie Corinna, ha permesso a Michael di mantenere la vita riservata scelta dopo il lungo coma e in virtù del danno cerebrale subito nell’incidente. Oggi, pertanto, si sa veramente poco della vita dell’ex pilota tedesco. Il suo dominio, tragicamente interrotto, era stato lungo e potente, ponendo i cuori dei tifosi della Formula 1 sotto un treno, quando il sogno, che andava avanti da metà anni 90, si è interrotto in una maniera così brusca ed inaspettata.

Michael Schumacher, le reali condizioni di salute

Michael Schumacher, dopo il ritiro (Creative Commons) - sportnews.eu
Michael Schumacher, dopo il ritiro (Creative Commons) – sportnews.eu

Le poche notizie che trapelano, non hanno fatto altro che mettere, sempre più in allarme, i pochi che speravano di vederlo riconquistare autonomia o anche solo la parvenza di un contatto reale con il pubblico dei suoi ammiratori. Ma questi fan, da quello che emerge in queste ore, sembrano costretti ad abbandonare anche le loro ultime speranze. E vediamo perché. Del poco che si conosce del reale stato di salute dell’uomo sappiamo che, al momento, vive nella sua ex residenza estiva a Malaga, sulle Baleari. Assistito 24 ore al giorno da un’equipe privata di medici esperti, per 365 giorni l’anno.

Peraltro le uniche persone che sono autorizzate a vederlo oltre i sanitari sono la moglie Corinna, i figli Mick, anche egli pilota e Gina-Maria, che invece ha seguito la strada della madre nel Reining, disciplina ippica che imita le gestualità dei cowboy con il bestiame. Ma qualcosa in questi giorni trapela e trapela dalle parole dell’amico e giornalista sportivo Roger Benoit. Le parole dell’uomo, purtroppo, lasciano intendere che un ritorno in pubblico del sette volte campione del mondo è di fatto impossibile

Impostazioni privacy