Sono a dieta e non dimagrisco, perché? Le possibili cause: cosa c’è da sapere

Sono a dieta e non dimagrisco, quali sono i motivi
Sono a dieta e non dimagrisco: una donna che si sta pesando su di una bilancia (Foto da Canva) – Sportnews-eu

Perché sono a dieta e non dimagrisco: alcune possibili spiegazioni sul perché avviene questa cosa che potrebbe finire con il pesare sull’umore.

Sono a dieta e non dimagrisco, perché succede questo? Anche rispettando tutte le indicazioni del caso, specialmente quando fornite da un dietologo o da un nutrizionista, potrebbe capitare di non notare i progressi voluti. Ci sono in effetti delle possibili cause per il quale potrebbe avvenire questa cosa. Quando sono a dieta e non dimagrisco sarebbe necessario considerare alcuni fattori che magari potrebbero emergere con il passare delle settimane. Ad esempio non pensiamo a quello che è l’apporto calorico delle nostre portate, così come potrebbe succedere di non prestare attenzione alle quantità, aggiungendo qualche grammo di troppo magari. Fare così tutti i giorni potrebbe avere un cumulo negativo sul nostro peso forma.

Sono a dieta e non dimagrisco, perché succede questo

Di solito però è il metabolismo il colpevole. Occorre necessariamente stimolarlo e fare in modo che i processi che avvengono nell’organismo si ottimizzino ed abbiano luogo più velocemente. Questa cosa succede bevendo molta acqua tutti i giorni. E facendo anche un po’ di movimento fisico, anche solo per una mezzora con cadenza quotidiana. Di certo non aiutano le diete drastiche, che possono magari fornire dei risultati nell’immediato. Ma poi fanno in modo che il senso della fame prevalga, e così prima o poi va a finire che mangiamo oltre modo, recuperando il peso perso. Gli esperti comunque consigliano di variare per quanto riguarda sia i menu che l’allenamento, quindi è sempre bene evitare di ripetere le stesse portate e gli stessi esercizi.

La cosa può avere dei risvolti negativi

È vero che notare una mancanza di progressi potrebbe avere un impatto negativo sulla mente. A livello di umore avere la consapevolezza che ci si sta dando da fare e che ci si sta impegnando potrebbe finire con il sembrare che ci si stia impantanando in qualcosa di inutile. Non è così. Semplicemente dovremo chiedere un consulto ad un esperto in ambito nutrizionale, per avere la certezza di potere tornare a sbloccarci e di avere i risultati che desideriamo.