Formula 1, l’analisi di Verstappen è sbalorditiva: “Abbiamo finalmente..”

Formula 1, l’analisi di Verstappen: il pilota olandese si lascia andare con delle confessioni personali. Ecco che cosa ha detto ai media olandesi, parole che sanno di rilancio verso il futuro. 

Il Gran Premio di Singapore ha regalato una sorpresa decisamente inaspettata a tutti i tifosi della Formula 1, che per la prima volta ha visto Max Verstappen fuori dal podio in questa stagione. Si può definire la bestia nera dell’olandese, che nemmeno l’anno scorso aveva vinto in questo circuito.

Max Verstappen
Max Verstappen (instagram)

Lo stesso Verstappen non ha fatto drammi ed era consapevole delle difficoltà che avrebbe trovato in questo circuito, testimoniato anche dal dialogo con Gianpiero Lambiase e il team principal Christian Horner, consapevoli delle difficoltà che avrebbero trovato domenica: ”Sapevamo che sarebbe stata dura, ci riproviamo alla prossima”.

Formula 1, l’analisi di Verstappen: le sue dichiarazioni

Lo stesso pilota ne ha parlato alle tv olandesi nel post gara: “Prima o poi doveva succedere, eravamo consapevoli che questo circuito ci avrebbe potuto mettere in difficoltà, non siamo sorpresi e non facciamo drammi, fa parte del gioco. La Safety Car? E’ arrivata nel momento peggiore per noi. In gara la macchina va meglio che in qualifica, in questo circuito abbiamo imparato molto e in vista del prossimo anno speriamo di migliorare il piazzamento ottenuto” ha detto.

Red Bull Verstappen
Red Bull Verstappen (Instagram)

Ora Verstappen guarda con fiducia verso Suzuka, una pista a lui cara visto che ha bagnato l’esordio assoluto con la Red Bull: “È una pista divertentissima da guidare, dovrebbe essere l’ideale per una monoposto come la nostra. Siamo fiduciosi, spero che la macchina risponde bene come ha sempre fatto sinora“. Verstappen, dunque, promette battaglia e siamo certi che proverà a fare del proprio meglio per ottenere dei risultati all’altezza della situazione, ritornando dunque alla vittoria per chiudere quanto prima i giochi per quanto riguarda la classifica piloti e costruttori.