Come dimagrire da seduti: gli esercizi da fare alla scrivania, risultati spaziali

Come ritrovare la forma fisica anche se stai tanto tempo in posizione seduta: gli esercizi da fare alla scrivania, risultati stupefacenti.

Tutti vorrebbero conoscere dei metodi alternativi per perdere peso con grande facilità. In realtà senza un minimo di lavoro è quasi impossibile raggiungere risultati importanti.

Come dimagrire da seduti
Lavorare in ufficio alla scrivania (Foto da Pixabay) – sportnews.eu

Per dimagrire occorrono forza di volontà, sana alimentazione, esercizio fisico e motivazioni. Chi decide di intraprendere un percorso dovrà fare i conti sicuramente con periodi meno brillanti: con lo giusto spirito riuscirete a non arrendervi.

Fatta questa piccola premessa, è bene sottolineare che esistono degli esercizi che migliorano notevolmente i punti più delicati del corpo. Anche da seduti, è possibile lavorare per bruciare calorie e per rimettersi in forma. Vediamo insieme alcuni esercizi da fare da seduti.

Come dimagrire da seduti: gli esercizi da fare alla scrivania

Non esistono percorsi miracolosi per perdere peso: senza lavorare con costanza e con grinta sul proprio corpo difficilmente si raggiungeranno i risultati prefissati.

Come dimagrire da seduti
Lavorare al pc (Foto da Pixabay) – sportnews.eu

Per chi passa tante ore da seduto, esistono alcuni esercizi che possono letteralmente trasformare il corpo. In ufficio, a casa durante lo smartworking o in altri insoliti luoghi, potete testare questi esercizi per perdere peso. Vi serviranno pochissimi istanti: una sessione da 20 minuti è praticamente perfetta.

Questo workout può “regalare” una pancia piatta ma può anche combattere problematiche come mal di schiena e cattiva postura. Il primo esercizio serve  per lavorare sugli addominali. Quando state seduti, appoggiate le mani ai lati della sedia e mettete la schiena dritta. A questo punto, alzate le gambe contemporaneamente per 5 centimetri senza piegare la schiena o le spalle. Tornate in posizione di partenza e ripetete il movimento per dieci volte.

Per i glutei, basta semplicemente contrarre i muscoli: 5 serie da 30 contrazioni saranno sufficienti. Per tonificare l’interno coscia, munitevi di una pallina da tennis e mettetela tra le ginocchia. Fate delle pressioni sulla palla prima lentamente e poi velocemente. Importante anche la ginnastica per i polpacci: se stai seduto a lungo si gonfieranno inevitabilmente gambe e caviglie. Alzatevi sulle punte dei piedi e tenete la posizione per una decina di secondi: il vostro corpo vi ringrazierà.

Impostazioni privacy