Sonno, mai mangiare questi alimenti prima di dormire: ne va la tua salute

Sonno, per dormire al meglio attenzione a che cosa si mangia a cena: non mangiare questi alimenti prima di dormire, ecco perché e cosa si rischia. 

Riposare bene è fondamentale per la quotidianità di ognuno di noi, che ci permette di poter essere performanti e attivi durante le giornate per svolgere le mansioni di tutti i giorni. Difatti, l’uomo non può prescindere dal non dormire e dal non riposare bene, che deve necessariamente essere una costante per questioni psico-fisiche.

Dormire condizioni cibi da evitare
Dormire condizioni cibi da evitare (Pixabay)

Sappiamo bene che riposare bene è fondamentale per la nostra vita, soprattutto per gli sportivi che senza questa condizione non potrebbero ottenere i risultati per i quali lavorano ogni giorno. Il sonno è importante e indicativo anche per una questione di longevità e deve rispettare alcuni parametri fondamentali: la scienza riferisce che la durata deve essere tra le sette e le otto ore, farlo in maniera naturale e senza usare i farmaci; la ricerca del sentirsi riposati dopo ogni dormita deve essere conseguita possibilmente ogni giorno, ovviamente ricercando altre condizioni utili che permettano di poter dormire in un certo modo, dunque avendo cura della camera da letto ed evitando l’uso di apparecchi elettronici, ma soprattutto mangiare prima di andare a dormire.

Sonno, cosa non mangiare prima di dormire

Come riporta il ‘Corriere’, la scelta del menù della cena è molto importante per evitare di incorrere problemi in questo senso. E il sito riferisce quali sono i cibi da accantonare per dormire bene: assodato che andare a letto a digiuno non è decisamente consigliato, una digestione impegnativa è altrettanto difficile da gestire e da sopportare. Tra le cibarie da bollino rosso, ecco i cibi molto ricchi di sodio che stimolano l’eccitazione generale, dunque rendendoci svegli e fin troppo attivi.

Dormire condizioni cibi da evitare
Dormire condizioni cibi da evitare (Pixabay)

Tra quelli consigliati spiccano pasta, riso, pane, orzo, formaggi freschi, yogurt, insalata, verdure varie tra cui radicchio rosso, cipolla, aglio, zucca, rape e cavolo, inoltre non possono mancare uova e pesce, oltre alle carni magre. Come bevanda, oltre all’acqua possiamo optare per le tisane o la camomilla, ideali per conciliare il sonno.

Sassarese classe ’85, nato il 5 febbraio come illustri calciatori, madre natura ha pensato bene di relegarmi a semplice commentatore del calcio giocato. Iscritto all’albo dei giornalisti pubblicisti ODG della Sardegna dal 2017, sono fiero ed orgoglioso di essere nato e cresciuto in questa terra meravigliosa. Interista dalla nascita, vivo nel ricordo del mito di Ronaldo il Fenomeno e delle imprese titaniche del ‘Triplete’ degli idoli Mourinho, Sneijder e Milito. Innamorato del fantacalcio, dei viaggi e del giornalismo calcistico, Sportnews mi ha dato modo di rivalutare il declino della Serie A con occhi diversi. Allenatore di calcio (UEFA C) e di calcio a 5, svolgo i due lavori che amo con assoluta passione e con tanta voglia di emergere.