La frutta secca fa ingrassare? Tutta la verità: calorie, benefici, controindicazioni

Considerata come uno dei migliori snack o spuntini da effettuare durante la giornata, scopriamo la frutta secca

Sta avendo grande crescita sia nella vendita, che nei consumi giornalieri, la frutta secca, è un ottimo alimento, che sazia e porta importanti benefici corporei. Dalle mandorle, alle noci, passando per gli arachidi, sono consigliati anche per chi soffre di patologie come il colesterolo. Insieme al pesce azzurro, la frutta secca aiuta nella perdita di peso, brucia grassi ed è un potente anti ossidante naturale.

Consumare la frutta secca
Quanta bisogna consumarne?-(Foto Adobe)-sportnews.eu

Altra importante tendenza riguardo la frutta secca è il consumo dopo esercizi fisici o palestra. Infatti gli istruttori, consigliano di mangiarne abbastanza, perché contengono tante proteine, che ridanno l’energia spesa durante gli esercizi e gli allenamenti.

Consumarla con moderazione

Secondo nutrizionisti e dietologi è bene consumare dai 30 grammi ai 60 grammi al giorno di frutta secca, senza esagerare. Comporta tanti benefici, ma anche da questo punto di vista bisogna stare un po’ attenti.

Consumare la frutta secca
Mandorle, noci, arachidi-(Foto Adobe)-sportnews.eu

La frutta secca, soprattutto nelle mandorle, garantisce benefici al sistema cardiaco, ma non bisogna oltrepassare i limiti. Perché un consumo elevato, può causare un aumento del colesterolo. Inoltre, attenzione anche a chi ha dei problemi di allergia.

Bisogna valutare bene quali tipi di frutta secca mangiare, senza cadere nel pericolo di rischi.

Bisogna avere la costante consapevolezza di quanta se ne consuma, per avere soltanto giovamenti per il proprio benessere. Bisogna quindi, stilare un programma preciso, per mangiare mandorle, noci americane, arachidi che riducono lo stimolo di appetito soprattutto nel pomeriggio.

Altro importante aiuto che proviene dalla frutta secca è che aiuta l’apparato digestivo. 

Esperienze in ambito teatrale come attore, laureto all'Orientale di Napoli in Traduzione ed Interpretariato lingua portoghese. Passione per giornalismo sportivo, soprattutto per il calcio.